Ticino, 21 dicembre 2020

"Incendio di Mendrisio, dov'è finita l'inchiesta di 4 anni fa?"

Perchè dopo 4 anni d'inchiesta non si è ancora saputo cos'è successo al deposito di copertoni andato (nuovamente) a fuoco lo scorso finesettimana? È questo, in sostanza, la domanda che il granconsigliere Massimiliano Robbiani ha posto al Consiglio di Stato in un'interrogazione riguardo all'incendio al deposito di copertoni avvenuto sabato a Mendrisio.

Robbiani si dice stupito dal fatto che dopo quattro anni d'inchiesta non ci sono ancora risultati e chiede al Consiglio di Stato, in via cautelare, di trovare dei correttivi o imporre la chiusura del deposito, perlomeno "finchè non si sa cosa è successo la prima volta".

Di seguito il testo integrale dell'interrogazione di Massimiliano Robbiani:

Interrogazione

Brucia per la seconda volta un deposito di copertoni, ma quanto successo 4 anni prima non è dato a sapere.

Dell’incendio di copertoni scoppiato sabato notte a Mendrisio si è già detto e scritto molto. Sono pure già stati inoltrati diversi atti parlamentari indirizzati al Consiglio di Stato e al Municipio di Mendrisio.
Una cosa che nessuno però ha chiesto a chi di dovere, ma che per me è il nocciolo della questione, è: che fine ha fatto l’inchiesta aperta dopo il primo incendio sempre nello stesso deposito di copertoni?

Pertanto con il presente atto parlamentare chiedo al lodevole Consiglio di Stato quanto segue:

- Perché dopo 4 anni dal primo incendio la giustizia non ha ancora chiarito cosa sia successo?
- Com’è possibile che un’inchiesta non dia risultati dopo 4 anni?
- Finché non si sa cosa sia successo la prima volta, è possibile trovare dei correttivi o imporre la chiusura del deposito?

In fede.
Massimiliano Robbiani

Guarda anche 

Taiwan, quasi 50 persone muoiono nell'incendio di un condominio

Quarantasei persone sono morte e altre decine sono rimaste ferite in un incendio scoppiato giovedì in un edificio nella città meridionale di Kaohsiung, sull...
14.10.2021
Mondo

Macedonia del Nord, incendio in ospedale causa 14 morti

Almeno 14 persone sono morte mercoledì sera dopo che un violento incendio è scoppiato in un ospedale della Macedonia del Nord. "Un'enorme traged...
10.09.2021
Mondo

"Il Consiglio federale difenderà la sovranità fiscale della Svizzera?"

Durante il vertice dei G7 appena concluso i ministri delle finanze dei paesi riuniti ha stabilito il principio di una tassazione minima del 15%. Una decisione che ha port...
15.06.2021
Svizzera

Dieci anni di carcere ai migranti che incendiarono il campo profughi di Moria

Il tribunale greco di Chios ha condannato oggi i quattro giovani afgani che nel settembre 2020 incendiarono e devastarono il campo profughi di Moria, sull’isola di ...
13.06.2021
Mondo