Ticino, 21 dicembre 2020

"Incendio di Mendrisio, dov'è finita l'inchiesta di 4 anni fa?"

Perchè dopo 4 anni d'inchiesta non si è ancora saputo cos'è successo al deposito di copertoni andato (nuovamente) a fuoco lo scorso finesettimana? È questo, in sostanza, la domanda che il granconsigliere Massimiliano Robbiani ha posto al Consiglio di Stato in un'interrogazione riguardo all'incendio al deposito di copertoni avvenuto sabato a Mendrisio.

Robbiani si dice stupito dal fatto che dopo quattro anni d'inchiesta non ci sono ancora risultati e chiede al Consiglio di Stato, in via cautelare, di trovare dei correttivi o imporre la chiusura del deposito, perlomeno "finchè non si sa cosa è successo la prima volta".

Di seguito il testo integrale dell'interrogazione di Massimiliano Robbiani:

Interrogazione

Brucia per la seconda volta un deposito di copertoni, ma quanto successo 4 anni prima non è dato a sapere.

Dell’incendio di copertoni scoppiato sabato notte a Mendrisio si è già detto e scritto molto. Sono pure già stati inoltrati diversi atti parlamentari indirizzati al Consiglio di Stato e al Municipio di Mendrisio.
Una cosa che nessuno però ha chiesto a chi di dovere, ma che per me è il nocciolo della questione, è: che fine ha fatto l’inchiesta aperta dopo il primo incendio sempre nello stesso deposito di copertoni?

Pertanto con il presente atto parlamentare chiedo al lodevole Consiglio di Stato quanto segue:

- Perché dopo 4 anni dal primo incendio la giustizia non ha ancora chiarito cosa sia successo?
- Com’è possibile che un’inchiesta non dia risultati dopo 4 anni?
- Finché non si sa cosa sia successo la prima volta, è possibile trovare dei correttivi o imporre la chiusura del deposito?

In fede.
Massimiliano Robbiani

Guarda anche 

Vaccinati senza averne diritto, "il governo intende intervenire?"

Come riportato ieri dalla RSI, quattro dosi di vaccino in esubero sono state inoculate ai membri del consiglio di fondazione della casa anziani Girotondo di Novazzano, ch...
15.01.2021
Ticino

"Perchè la SUPSI propone così tanti stage di fisioterapia in Italia e solo uno oltre Gottardo?"

Perchè la SUPSI propone così tanti stage di fisioterapia in Italia e solo una nel resto della Svizzera? È la domanda che la granconsigliera Lelia Gus...
06.01.2021
Ticino

Zurigo, vagina in fumo fa scattare l'allarme antincendio

Lo scorso luglio l'artista Bettina Diel ha presentato il suo lavoro "Freudvolle Angelegenheit" ("affare gioioso" in tedesco) in una esposizione al...
14.12.2020
Svizzera

Polemica sulla nomina di un milanese alla nuova facoltà di medicina dell'USI

Come mai la nomina per il posto di primario di urologia e di professore ordinario di urologia presso la neanata facoltà di medicina dell’USI è andato ...
28.11.2020
Ticino