Svizzera, 17 dicembre 2020

Aveva sparato ad un gatto, pensionato condannato a più di un anno di carcere

Un cittadino ceco e pensionato settantacinquenne è stato condannato a 13 mesi di reclusione con la condizionale e a pagare una multa di 3'000 franchi per aver aperto sparato su un gatto finito in una trappola per volpi. Il Tribunale distrettuale di Andelfingen (ZH) ha optato per una condanna pesante, se paragonata con altre condanne per fatti simili.

Il tribunale zurighese ha quindi seguito in gran parte la richiesta del pubblico ministero che chiedeva16 mesi di carcere sospeso per maltrattamento di animali. L'avvocato dell'imputato aveva chiesto, senza successo, che la pena non superi i 90 giorni di carcere e di pagare una multa
di al massimo 90 franchi.

L'uomo, nel gennaio del 2019, aveva sparato ad un gatto con il suo fucile ad aria compressa dopo averlo attirato in una trappola per volpi. Il gatto era rimasto ferito al polmone, allo stomaco, all'intestino tenue e al diaframma. Dopo un intervento del veterinario il felino è sopravvissuto alle ferite, ma ne subirà le conseguenze per il resto della sua vita.

A seguito dei fatti l'autore era stato posto in carcere preventivo per 17 giorni. Secondo lui, aveva attaccato il gatto con il suo fucile ad aria compressa per proteggere gli uccelli che vivono nel suo giardino.

Guarda anche 

Degli appartamenti a 6400 franchi al mese in periferia di Zurigo fanno discutere

Non ancora terminato, un complesso di 270 appartamenti a Wiedikon, in periferia di Zurigo, fa già discutere. Costruito sotto la direzione del progetto della Zurigo...
14.05.2024
Svizzera

L'ospedale di Zurigo indaga su centinaia di decessi misteriosi

L'Ospedale universitario di Zurigo (USZ) verificherà tutti i casi di decessi avvenuti tra il 2016 e il 2020 nella sua clinica di cardiochirurgia. In questo per...
09.05.2024
Svizzera

La polizia sgombera i manifestanti pro-Palestina dai politecnici di Zurigo e Losanna

Dopo cinque giorni, l'occupazione dell'Università di Losanna da parte di manifestanti filo-palestinesi è stata emulata martedì da studenti de...
08.05.2024
Svizzera

Per i dottori fa fatica a imparare una lingua, naturalizzazione comunque rifiutata

Prima gli è stato detto no, poi sì, poi ancora no e dopo aver salito tutti i gradini fino al Tribunale federale, sarà proprio no: un cittadino americ...
03.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto