Mondo, 17 dicembre 2020

I paesi dell'UE cominceranno le vaccinazioni lo stesso giorno, "prima della fine dell'anno"

I 27 paesi dell'UE dovrebbero poter iniziare a vaccinarsi lo stesso giorno e prima della fine dell'anno contro Covid-19, ha annunciato il Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, senza peraltro fornire una data esatta per l'inizio delle vaccinazioni.

"Infine, entro una settimana, il primo vaccino sarà autorizzato e le vaccinazioni potranno iniziare immediatamente (...) Questo è un compito enorme", ha detto mercoledì von der Leyen al Parlamento europeo
a Bruxelles.

"Quindi iniziamo queste vaccinazioni il prima possibile, tutti insieme, con un inizio lo stesso giorno", ha aggiunto, mentre le vaccinazioni sono già iniziate nel Regno Unito e negli Stati Uniti e inizieranno mercoledì in Brasile.

Sotto la pressione di Berlino, l'Agenzia europea per i medicinali ha annunciato martedì che il 21 dicembre, una settimana prima del previsto, avrebbe esaminato l'autorizzazione del vaccino Pfizer-BioNTech.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Breaking Bad: ad Albuquerque le statute a Walter White e Jesse Pinkman

ALBUQUERQUE (USA) – Portata al massimo della popolarità dalla serie tv ‘Breaking Bad’, ora Albuquerque potrà fregiarsi di due statue dedic...
02.08.2022
Magazine

Niente vaccino, niente US Open. Djokovic: “Non so ancora se ci sarò”

BELGRADO (Serbia) – Tra meno di un mese inizierà l’US Open e, forte della vittoria a Wimbledon e con lo smacco della sconfitta subita in finale l&rsquo...
02.08.2022
Sport

“Noi squadra materasso? Sapremo smentire tutti”

WINTERTHUR - Bruno Berner, l’allenatore del neopromosso Winterthur in Super League, non sta più nella pelle. Vogliamo dimostrare a tutti co...
27.07.2022
Sport