Sport, 10 dicembre 2020

Ambrì forza 9: con lavoro e intensità i biancoblù tornano a correre

3 successi consecutivi per i ragazzi di Cereda che, dopo le difficoltà palesate a inizio stagione, stanno trovando continuità e stanno crescendo

AMBRÌ – Ci sarebbe da dire che l’Ambrì brutto, spuntato, senza gioco e idee di inizio stagione ha lasciato campo a una squadra tosta, quadrata, granitica e cinica, che mette intensità e qualità al servizio del risultato. Sì perché l’Ambrì che arriva da 3 successi consecutivi e capace di rifilare 12 reti al Davos in due partite è tutto questo.
 
Il gruppo di Cereda è in crescita, è innegabile, ma non solamente in attacco, ma anche e soprattutto nell’intensità e nella qualità delle sue giocate, nella continuità e in quella solidità chje sono da sempre dei punti fermi del gioco richiesto dall’head coach. I risultati che i leventinesi stanno ottenendo ultimamente non sono un caso e arrivano proprio da lì, tanto è vero che anche quei giocatori che erano in difficoltà nella prima parte del campionato, Flynn su tutti, citando anche Kneubuehler e Rohrbach, sono riusciti a sbloccarsi e a ritrovare il loro hockey.
 
Martedì alla Valascia l’Ambrì ha vinto per 6-2 senza contare sulle reti di Nättinen e non è una cosa da poco, visto quando è importante il Top Scorer dei biancoblù in fase offensiva, ma questo è chiaramente dovuto alla possibilità del gruppo di Cereda di potersi allenare con continuità, senza imprevisti e con costanza. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: i leventinesi lottano, vincono le battaglie, sono costanti su tutto l’arco dei 60’, sfruttano i powerplay, incassano poche reti con l’uomo in meno e si stanno bilanciando.
 
Domenica contro il Langnau potremo avere la prova del 9…

Guarda anche 

Chad Silver, la fine tragica di un ragazzo perbene

Il 1998 verrà ricordato per le gesta sportive della Francia multietnica campione del mondo, per la doppietta di Marco Pantani (Giro e Tour), per il caso Fes...
25.11.2021
Sport

Lugano, crisi finita? Forse, ma è già cambiato tanto

LUGANO - Si era detto: il doppio confronto con Ambrì e Losanna potrebbe rappresentare la svolta per il Lugano. E così parebbe essere: dopo essersi aggi...
22.11.2021
Sport

Le chiacchiere stanno a 0: torna il derby

LUGANO – Dopo il netto 6-0 dello scorso anno, parliamo ovviamente soltanto di sfide ufficiali, il nuovo campionato – parlando di derby Lugano-Ambrì &nd...
19.11.2021
Sport

“Ambrì, continua la crescita. HCL, Mc Sorley non convince”

LUGANO - È arrivata la prima pausa dedicata alla Nazionale, e con sé il primo bilancio stagionale delle squadre di National League. Lo abbiamo fatto co...
15.11.2021
Sport