Mondo, 24 novembre 2020

Per Erdogan la Turchia è un paese europeo, "Bruxelles ci dia l'adesione all'UE"

Il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha invitato l'UE a mantenere la sua "promessa" e a concedere alla Turchia la piena adesione al blocco. I colloqui per l'adesione di Ankara sono da tempo sospesi mentre il paese guidato da Erdogan ha avuto molteplici scontri con paesi membri dell'UE negli scorsi anni.

"Ci vediamo come una parte inseparabile dell'Europa... Tuttavia, questo non significa che ci piegheremo ad attacchi palesi al nostro Paese e alla nostra nazione, a velate ingiustizie e a doppi standard", ha detto domenica Erdogan rivolgendosi ai membri del suo partito al governo Giustizia e Sviluppo (AK) in una
conferenza video di cui l'agenzia stampa Reuters ha riferito.

Il presidente ha anche invitato l'UE a mantenere le sue promesse e, in ultima analisi, a fare del Paese un membro a pieno titolo del blocco. La dichiarazione ha fatto eco alle osservazioni che Erdogan ha fatto sabato, quando ha affermato che la Turchia mira a "costruire il nostro futuro con l'Europa".

L'appello di Erdogan appare però audace e lontano dalla realtà, visto il graduale peggioramento delle relazioni tra Ankara e Bruxelles - e l'aperta ostilità tra la Turchia e alcuni Stati membri dell'UE.

Guarda anche 

L'Ucraina e la Moldavia ufficialmente candidate all'adesione all'UE

L'Unione Europea, riunita in un vertice a Bruxelles giovedì, ha approvato la richiesta di adesione dell'Ucraina, un passo altamente simbolico a quasi quatt...
24.06.2022
Mondo

Burak Yilmaz «addio nazionale»: la follia turca, spari alla tv mentre sbaglia il rigore

ISTANBUL (Turchia) – Burak Yilmaz ha detto stop: non vestirà più la maglia della nazionale turca e l’annuncio è stato dato nel momento pi...
29.03.2022
Sport

La Turchia chiede all'UE di riprendere i negoziati per l'adesione

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiesto martedì all'Unione europea di rilanciare i negoziati di adesione con Ankara alla vigilia di un vertice U...
23.03.2022
Mondo

"Vogliamo l'Ucraina nell'UE il prima possibile"

Il vicepresidente della Commissione europea Marco Sefcovic vuole che l'Ucraina diventi un paese membro dell'Unione europea "il prima possibile". &quo...
05.03.2022
Mondo