Magazine, 16 novembre 2020

Vita di coppia e covid: riduce la libido!

Stando alla presidente nazionale della Federazione nazionale di sessuologia italiana, l’amore durante il coronavirus ha perso anche entusiasmo

ROMA (Italia) – La paura di ammalarsi c’è, così come l’ansia per un futuro che a volte si fa davvero incerto, viene meno la vita sociale – specie nei Paesi dove vige il vero lockdown – e così cala sia la facilità dei rapporti a due che la libido. È quello che sostiene Roberta Rossi, presidente nazionale della Federazione di sessuologia della vicina Penisola.

“L’amore al tempo del Covid ha perso l’entusiasmo, perché pure se si vive sempre a contatto si è persa la
tranquillità e ne risente anche la nostra sfera privata – ha spiegato – Alcune coppie hanno riscoperto il bello dello stare insieme, hanno rinforzato l’intimità e la vicinanza, ma per altre è tutto più difficile. La convivenza forzata, la mancanza di rapporti sociali e le preoccupazioni hanno acuito situazioni di tensione e il desiderio si è spento”.

Il tutto, stando a uno studio, sarebbe determinato dallo stress della pandemia, dovuto alla paura del contagio, alla presenza di bambini in casa e all’obbligo di distanziamento sociale.

Guarda anche 

Migliaia di francesi in piazza contro il pass sanitario, scontri e disordini a Parigi

Circa 161'000 persone, di cui 11'000 a Parigi, hanno manifestato in Francia sabato per protestare contro il pass sanitario, secondo fonti del governo. Un numero a...
25.07.2021
Mondo

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

L'OMS chiede nuove indagini sui laboratori cinesi per scoprire l'origine del Covid-19

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha chiesto venerdì ulteriori indagini e il "controllo dei laboratori" in Cina per identificare l&...
17.07.2021
Mondo

Obbligo di vaccinazione per il personale curante in Svizzera, "non escludo questa possibilità"

Anche in Svizzera potrebbe essere introdotto l'obbligo di vaccinazione per il personale curante secondo il consigliere di stato Manuele Bertoli. "Non escludo que...
14.07.2021
Svizzera