Magazine, 16 novembre 2020

Vita di coppia e covid: riduce la libido!

Stando alla presidente nazionale della Federazione nazionale di sessuologia italiana, l’amore durante il coronavirus ha perso anche entusiasmo

ROMA (Italia) – La paura di ammalarsi c’è, così come l’ansia per un futuro che a volte si fa davvero incerto, viene meno la vita sociale – specie nei Paesi dove vige il vero lockdown – e così cala sia la facilità dei rapporti a due che la libido. È quello che sostiene Roberta Rossi, presidente nazionale della Federazione di sessuologia della vicina Penisola.

“L’amore al tempo del Covid ha perso l’entusiasmo, perché pure se si vive sempre a contatto si è persa la tranquillità e ne risente anche la nostra sfera privata – ha spiegato – Alcune coppie hanno riscoperto il bello dello stare insieme, hanno rinforzato l’intimità e la vicinanza, ma per altre è tutto più difficile. La convivenza forzata, la mancanza di rapporti sociali e le preoccupazioni hanno acuito situazioni di tensione e il desiderio si è spento”.

Il tutto, stando a uno studio, sarebbe determinato dallo stress della pandemia, dovuto alla paura del contagio, alla presenza di bambini in casa e all’obbligo di distanziamento sociale.

Guarda anche 

Nuove misure anticovid, "svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri"

Le misure anti-covid decise venerdì dal Consiglio federale sono "discriminanti" nei confronti dei cittadini svizzeri rispetto ai lavoratori frontalieri, ...
05.12.2021
Svizzera

Il Consiglio nazionale vota per i test gratuiti e la pubblicazione dei contratti con i produttori di vaccini

Il Consiglio nazionale ha approvato giovedì con 144 voti contro 43, nel quadro della legge Covid-19, una disposizione che mira all'assunzione da parte della Co...
02.12.2021
Svizzera

Tentava di curarsi dal covid con clisteri di candeggina: morto no vax

VIENNA (Austria) – Johann Biacsics, uno dei leader più ostinati e convinti dei no vax austriaci, è morto a causa del covid: a novembre era stato accom...
03.12.2021
Magazine

"Perchè i contagi di coronavirus non vengono indicati per età?"

Per quale motivo i contagi quotidiani di covid non vengono indicati suddivisi per fascia d'età? È quello che si chiede il Consigliere nazionale Lorenzo ...
01.12.2021
Svizzera