Magazine, 16 novembre 2020

Vita di coppia e covid: riduce la libido!

Stando alla presidente nazionale della Federazione nazionale di sessuologia italiana, l’amore durante il coronavirus ha perso anche entusiasmo

ROMA (Italia) – La paura di ammalarsi c’è, così come l’ansia per un futuro che a volte si fa davvero incerto, viene meno la vita sociale – specie nei Paesi dove vige il vero lockdown – e così cala sia la facilità dei rapporti a due che la libido. È quello che sostiene Roberta Rossi, presidente nazionale della Federazione di sessuologia della vicina Penisola.

“L’amore al tempo del Covid ha perso l’entusiasmo, perché pure se si vive sempre a contatto si è persa la tranquillità e ne risente anche la nostra sfera privata – ha spiegato – Alcune coppie hanno riscoperto il bello dello stare insieme, hanno rinforzato l’intimità e la vicinanza, ma per altre è tutto più difficile. La convivenza forzata, la mancanza di rapporti sociali e le preoccupazioni hanno acuito situazioni di tensione e il desiderio si è spento”.

Il tutto, stando a uno studio, sarebbe determinato dallo stress della pandemia, dovuto alla paura del contagio, alla presenza di bambini in casa e all’obbligo di distanziamento sociale.

Guarda anche 

"Vaccino anti-coronavirus: accelerare i tempi?"

Perchè gli svizzeri dovranno aspettare i primi mesi del prossimo anno per avere la disposizione il vaccino anti-coronavirus mentre questi sarà disponibile i...
02.12.2020
Svizzera

Un nuovo volto per il Casinò Lugano

Lugano- Il mese di novembre al Casinò Lugano è stato contraddistinto dalle limitazioni legate alle normative federali e cantonali per controllare il ...
01.12.2020
Ticino

Positivi in squadra: HCL in quarantena fino all’8 dicembre

LUGANO - Il Medico Cantonale del Canton Ticino ha ordinato oggi la quarantena fino al prossimo martedì 8 dicembre 2020 (incluso) per la squadra dell’Hoc...
30.11.2020
Sport

Berset vuole inasprire le misure nelle stazioni sciistiche, "cede alle pressioni dall'estero"

Come ormai noto, Francia, Italia e Germania vogliono che tutte le aree sciistiche europee siano chiuse per contenere la pandemia di Covid-19. In Svizzera, i Cantoni e la ...
30.11.2020
Svizzera