Ticino, 09 novembre 2020

ANSA annuncia fantomatici controlli tra Ticino e Piemonte (oltre al cambio di sesso di Norman Gobbi)

Secondo l'agenzia stampa italiana ANSA il Ticino avrebbe introdotto, a partire da lunedì, dei controlli “più serrati” alla frontiera tra il canton Ticino e la regione italiana del Piemonte. Questo, sempre secondo ANSA, sarebbe stato annunciato da una certa presidente del Consiglio di Stato Norma Gobbi.

In realtà, essendo le frontiere un ambito di competenza federale, lo scorso 5 novembre il Consiglio di Stato ha annunciato
unicamente di avere fatto richiesta alla Confederazione di introdurre controlli al confine. Richiesta a cui, in data 9 novembre, per quel che ne sappiamo non è ancora stato dato seguito.

E, sempre per quel che ne sappiamo, il presidente del Consiglio di Stato si chiama Norman Gobbi e recentemente non si è sottoposto ad alcun cambio di sesso.


Guarda anche 

Riceve 1'800 franchi di multa per aver segnalato dei radar e dei controlli di polizia

Tra febbraio e maggio 2021, un uomo allora 29enne residente a Winterthur (ZH) aveva annunciato cinque controlli di velocità e del traffico da parte della polizi...
29.09.2022
Svizzera

Annunciava radar e controlli di polizia su Internet, condannato

Un 29enne residente a Winterthur è stato condannato per aver annunciato a più riprese controlli di velocità e traffico sul suo account Instagram. Il ...
23.12.2021
Svizzera

Fa finta di essere un poliziotto per fare dei controlli stradali, dovrà pagare una multa pesante

È una curiosa sentenza quella emessa negli scorsi giorni dalla giustizia argoviese. Un uomo di 21 anni è stato appena condannato per essersi spacciato per u...
13.10.2021
Svizzera

L'Italia vuole rimandare in Svizzera l'accoltellatore di Rimini, Gobbi: "Boutade fantasiosa ma grave"

Secondo quanto riferito dal Corriere del Ticino ieri sera, l'Italia si appresterebbe a rimandare in Svizzera dell somalo 26enne che lo scorso sabato ha accoltellato c...
16.09.2021
Svizzera