Svizzera, 05 novembre 2020

Anche una svizzera fra i feriti dell'attentato di Vienna

Fra i feriti dell'attentato di Vienna di lunedì figura anche una cittadina svizzera. La donna, come ha reso noto mercoledì pomeriggio il DFAE, è rimasta leggermente ferita e la sua vita non sarebbe in pericolo. Il ministro degli Esteri Ignazio Cassis ha augurato al ferito una buona guarigione.

Allo stesso tempo, Cassis ha espresso la sua simpatia per i parenti delle vittime degli attentati terroristici di Vienna, Francia e Kabul: "Il DFAE condanna con la massima fermezza tutti gli atti di terrorismo e sottolinea
che il rispetto per la vita umana deve essere mantenuto in tutte le situazioni e in tutte le circostanze", ha proseguito il messaggio.

Quattro persone sono state uccise nell'attacco terroristico di lunedì sera a Vienna: un uomo di 39 anni e una donna austriaca di 44 anni, una tedesca di 24 anni e una macedone di 21 anni. L'aggressore è stato ucciso dalla polizia. Molti dei numerosi feriti provenivano dall'Austria, ma anche cittadini tedeschi, slovacchi, lussemburghesi, afghani e bosniaci.

Guarda anche 

Votazioni federali, tre NO e due SI. Legge sul CO2 respinta di misura

Nella giornata di votazioni odierna i cittadini svizzeri hanno bocciato le iniziative agricole e la Legge sul Co2 mentre hanno approvato la Legge Covid-19 e la legge cont...
13.06.2021
Svizzera

È stato condannato per terrorismo in Turchia, quindi per intanto può restare in Ticino

Il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Immacolata Iglio Rezzonico per conto di un cittadino turco di etnia curda ...
23.04.2021
Ticino

Tre giorni dopo l'attentato di Capitol Hill, "non se ne parla più perchè l'assalitore era musulmano"

Un ufficiale della polizia del Campidoglio a Washington è stato ucciso e un altro ferito venerdì scorso quando un uomo si è lanciato con la sua auto ...
05.04.2021
Mondo

"La casa di Ignazio Cassis è in fiamme"

"La casa di Ignazio Cassis è in fiamme" è questo il titolo di un lungo articolo apparso settimana scorsa sul quotidiano romando "Le Temps&quo...
01.02.2021
Svizzera