Ticino, 03 novembre 2020

Cresce il numero di frontalieri in Ticino: sono oltre 70mila

Sono più di 70mila i frontalieri attivi in Ticino alla fine del terzo trimestre del 2020. Lo ha reso noto l’Ufficio di Statistica (UST) precisando che i detentori di un permesso G sono 70’078. In termini percentuali, quindi, si tratti di una crescita pari all’1,1% rispetto al trimestre precedente.

Cresce anche il numero di frontalieri in tutta la Svizzera: sono – stando ai dati pubblicati oggi – 341mila, pari a una una crescita del 1,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Poco più della metà di tutti i frontalieri era domiciliata in Francia (55,0%), mentre il 23,5% e il 18,2% rispettivamente in Italia e in Germania.

Guarda anche 

Evacuato il Liceo Lugano 1 per un principio di incendio

Fiamme, e a qualcuno è tornato in mente, sicuramente, il tragico incendio al Mulino di Maroggia. Per fortuna, questa volta non è nulla di tutto ciò, ...
27.11.2020
Ticino

Infortunio sul lavoro, operaio ferito alle gambe

La Polizia cantonale comunica che oggi, poco dopo le 11.30 in via san Gottardo a Massagno, vi è stato un infortunio. In base a una prima ricostruzione, un 67enne c...
27.11.2020
Ticino

Coronavirus, "cosa ci aspetta ora?"

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione «Distanti ma vicini. Proteggiamoci. Ancora», le autorità cantonali hanno prodotto un video inform...
27.11.2020
Ticino

Merlani e Zambetti danno i numeri sui malati e sugli interventi di Polizia

Infopoint a Bellinzona sul Coronavirus, con presenti Giorgio Merlani, Medico cantonale e Marco Zambetti, Capo della Gendarmeria della Polizia cantonale Merla...
27.11.2020
Ticino