Svizzera, 19 ottobre 2020

La foto dello svizzero che fa la spesa in Germania e che fa incavolare i tedeschi

La lista dei cantoni svizzeri considerati regioni a rischio dalla Germania è in costante crescita. E con il drastico aumento del numero di nuovi casi di infezione da Covid-19, molti svizzeri si sono chiesti se in futuro sarà ancora possibile fare la spesa nel paese di Goethe, considerevolmente più economico della Svizzera. Di fronte a questa crescente incertezza, venerdì lo stato del Bad-Württemberg ha decretato un'eccezione per i seguenti dieci cantoni: Appenzello, Argovia, Basilea, Basilea Campagna, Giura, Sciaffusa, Soletta, San Gallo, Turgovia e Zurigo. I residenti di queste regioni possono recarsi nello Stato federale tedesco senza dover presentare un test negativo, a condizione che la durata del loro soggiorno non superi le 24 ore.

Tuttavia, questo annuncio non ha ovviamente rassicurato tutti, come testimoniano le lunghe code nei parcheggi e alle casse dei supermercati tedeschi vicini al confine svizzero. Anche la linea tramviaria 8, che collega Basilea alla località tedesca Weil am Rhein, era satura. E in tutto questo viavai c'è una foto che ha fatto il giro della Germania, scattata proprio su un tram della linea 8, che mostra un uomo che ha comprato almeno 100 rotoli di carta igienica. La foto è stata scattata da un giornalista dell'emittente Telebasel, e dopo essere stata pubblicata sul sito della televisione regionale basilese, ha rapidamente fatto il giro della rete in Germania.

Questo perchè la stragrande maggioranza degli utenti di Internet non tollera questo tipo di comportamento, ritenuto egoistico e che in tedesco viene chiamato “hamsterkäufe” (letteralmente “la spesa del criceto”), dove una persona compra tutto lo stock di un prodotto in un negozio per se stesso senza lasciar nulla agli altri. "Questo tipo di comportamento dovrebbe essere già vietato alla cassa. Un pacchetto e basta", scrive un utente tedesco indignato.

Guarda anche 

Angela Merkel vuole chiudere gli impianti sciistici in tutta l'UE

La Germania chiederà all'Unione Europea di vietare l'apertura degli impianti sciistici fino al 10 gennaio, nonostante l'opposizione dell'Austria e ...
27.11.2020
Mondo

"I pigri di oggi saranno gli eroi di domani", lo spot del governo tedesco per invogliare la gente a rimanere a casa

I giovani che trascorrono il loro tempo accasciati sul divano a mangiare patatine davanti a Netflix sono i grandi eroi di domani. Questo è il messaggio che il g...
19.11.2020
Mondo

Elezioni a Basilea-Città, continua l'avanzata dei partiti ambientalisti

Le elezioni cantonali di Basilea-Città hanno visto tre dei cinque candidati uscenti al Consiglio di Stato riconfermati mentre al Gran Consiglio prosegue la cosidde...
26.10.2020
Svizzera

Italiano accusato di 160 stupri e molestie sessuali su minori arrestato in Francia

Un cittadino italiano di 52 anni ricercato per 160 tra stupri e aggressioni sessuali è stato arrestato venerdì scorso nell'est della Francia, a seguito ...
23.10.2020
Mondo