Ticino, 05 ottobre 2020

"Giustizia ridotta a circo"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri

La giustizia ticinese è ormai conciata da sbattere via. Distinguere la Magistratura di questo sfigatissimo Cantone dal circo Knie è diventata un’operazione pressoché impossibile. Non bastava che 5 Procuratori pubblici venissero bocciati senza appello dal Consiglio della magistratura. E, poiché alcuni dei PP asfaltati sono in carica da svariati anni, il Gigi di Viganello si chiede: come mai ci si accorge solo ora che non sono in grado di svolgere il proprio lavoro?

Adesso arriva anche il messaggino galeotto mandato tramite whatsapp dal presidente del Tribunale penale Mauro Ermani (P$) al Procuratore generale Andrea Pagani (PLR). Il messaggio di Ermani contiene una richiesta di favori per una sua stretta collaboratrice, audizionata come aspirante procuratrice: “ Trattatemela bene, se no ricomincio a parlar male di voi”. Che livello! E’chiaro che, se l’imbarazzante messaggio - che Ermani si è affrettato a definire “una battuta” - è diventato di pubblico dominio, è perché il destinatario, ossia il PG Pagani, ha pensato bene di farlo circolare.

Proprio un bell’ambientino! D’altronde, come abbiamo ripetuto più volte, il difetto sta nel manico. I magistrati vengono eletti dalla partitocrazia in Gran Consiglio secondo la logica della fiera del bestiame: tu dai una cadrega a me, io do una cadrega a te. Ed ecco i risultati. E’chiaro che il sistema di nomina va cambiato. Ed è altrettanto chiaro che, passando all’elezione popolare dei magistrati, da anni perorata dalla Lega, c’è solo da guadagnarci.

I cittadini non potranno fare peggio dalla partitocrazia, ed almeno i legulei eletti avranno una legittimazione democratica!


*Edizione del 4 ottobre 2020

Guarda anche 

Dodici positivi alla casa anziani di Brissago

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) comunica che sono stati registrati dodici casi positivi all’interno di una casa per anziani. D...
31.10.2020
Ticino

404 contagi e un decesso in 24 ore

Nelle ultime 24 ore, in Ticino si registrano 404 contati da Coronavirus, quindi più di ieri. C'è stato un decesso e 33 persone sono state ricoverat...
31.10.2020
Ticino

A Lugano va in scena una protesta contro le misure anti Covid. Una giornalista colpita da una testata

"In strada e nelle carceri assassinati, nei lager ammucchiati: facile per i borghesi stare a casa tranquilli e viziati". Sono frasi forti quelle scritte e grida...
30.10.2020
Ticino

Don Guanella, due focolai portano a sette morti e 89 positivi (tra ospiti e personale)

Sette anziani, tutti definiti ultra noventenni e con patologie pregresse, sono deceduti per Covid alla casa anziani gestita dall'Opera Don Guanella di Maggi...
30.10.2020
Ticino