Svizzera, 05 ottobre 2020

Donna ferita gravemente con un arma da taglio, arrestato il marito

Una cittadina eritrea di 34 anni è stata gravemente ferita in un appartamento a Rombach, nel canton Argovia, vittima della violenza del coniuge, secondo quanto riferiscono le autorità, citate da "20 minuten" . Il marito quarantenne è stato arrestato.

Una terza persona ha suonato l'allarme intorno alle 01:00 nella notte tra sabato e domenica. La polizia e i soccorritori hanno trovato la donna, con
gravi ferite da taglio, e i suoi due figli, illesi, nell'appartamento. Per la donna si è reso necessario un intervento chirurgico d'urgenza.

Le forze dell'ordine si sono presto rese conto che la vittima era stata aggredita dal marito, anch'egli eritreo, che è stato quindi arrestato. Nell'appartamento è stato inoltre sequestrato un coltello che potrebbe essere stato usato per causare le ferite.

Guarda anche 

In una scuola elementare argoviese i bambini obbligati a parlare tedesco durante le pause

I genitori degli alunni della scuola elementare di Reinach, nel canton Argovia, hanno ricevuto una singolare lettera prima delle vacanze autunnali: durante le pause &e...
12.11.2022
Svizzera

Coppia violenta condannata per aver accoltellato un cameriere in un ristorante

Un uomo di 37 anni e sua moglie di 30 anni hanno dovuto rispondere di vari atti violenti martedì presso il tribunale distrettuale di See-Gaster a Jona (SG). I d...
28.10.2022
Svizzera

Svizzero accoltellato in Francia davanti ai suoi figli per non aver rispettato la fila

Mercoledì scorso, un cittadino svizzero è stata vittima di un accoltellamento in una stazione di servizio situata a Saint-Julien-en-Genevois, in Francia,...
10.10.2022
Mondo

Condannato a 8 anni di carcere per un accoltellamento dopo un litigio a un semaforo

Un automobilista residente nel canton Zurigo è stato condannato in appello a 8 anni di carcere per aver preso a coltellate un motociclista che, a suo dire, lo a...
06.10.2022
Svizzera