Svizzera, 05 ottobre 2020

Donna ferita gravemente con un arma da taglio, arrestato il marito

Una cittadina eritrea di 34 anni è stata gravemente ferita in un appartamento a Rombach, nel canton Argovia, vittima della violenza del coniuge, secondo quanto riferiscono le autorità, citate da "20 minuten" . Il marito quarantenne è stato arrestato.

Una terza persona ha suonato l'allarme intorno alle 01:00 nella notte tra sabato e domenica. La polizia e i soccorritori hanno trovato la donna, con
gravi ferite da taglio, e i suoi due figli, illesi, nell'appartamento. Per la donna si è reso necessario un intervento chirurgico d'urgenza.

Le forze dell'ordine si sono presto rese conto che la vittima era stata aggredita dal marito, anch'egli eritreo, che è stato quindi arrestato. Nell'appartamento è stato inoltre sequestrato un coltello che potrebbe essere stato usato per causare le ferite.

Guarda anche 

Picchiava la compagna fino a mandarla all'ospedale, condannato e espulso

Il tribunale penale di Basilea ha condannato un cittadino ungherese di 42 anni a sei anni e un mese di carcere, a pagare 10'000 franchi di risarcimento, 60'000...
15.04.2022
Svizzera

Condannato per la terza volta per violenza domestica, riesce nuovamente a evitare il carcere

Nonostante sia già alla terza condanna per aver picchiato la moglie, se la cava con una pena pecunaria. Un 34enne residente nel canton Neuchâtel è riu...
10.11.2021
Svizzera

Condannato a quindici anni di carcere e espulsione per aver accoltellato l'ex moglie

Il tribunale penale di Basilea Campagna ha condannato giovedì un cittadino italiano di 51 anni a 15 anni di prigione e 12 anni di espulsione dal paese per aver acc...
07.11.2021
Svizzera

Attacco con il coltello su un treno in Germania, almeno tre feriti

Secondo quanto riportano i media tedeschi, citando fonti di polizia, almeno tre persone sono rimaste ferite, due delle quali gravemente, in un treno nei pressi di Neumark...
06.11.2021
Mondo