Svizzera, 05 ottobre 2020

Donna ferita gravemente con un arma da taglio, arrestato il marito

Una cittadina eritrea di 34 anni è stata gravemente ferita in un appartamento a Rombach, nel canton Argovia, vittima della violenza del coniuge, secondo quanto riferiscono le autorità, citate da "20 minuten" . Il marito quarantenne è stato arrestato.

Una terza persona ha suonato l'allarme intorno alle 01:00 nella notte tra sabato e domenica. La polizia e i soccorritori hanno trovato la donna, con gravi ferite da taglio, e i suoi due figli, illesi, nell'appartamento. Per la donna si è reso necessario un intervento chirurgico d'urgenza.

Le forze dell'ordine si sono presto rese conto che la vittima era stata aggredita dal marito, anch'egli eritreo, che è stato quindi arrestato. Nell'appartamento è stato inoltre sequestrato un coltello che potrebbe essere stato usato per causare le ferite.

Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

In migliaia a Parigi per ricordare il docente ucciso da un rifugiato musulmano

Migliaia di persone si sono riunite a Parigi domenica pomeriggio per una manifestazione di solidarietà per il brutale assassinio di un insegnante per mano di un ri...
19.10.2020
Mondo

Richiedente l'asilo si masturbava davanti a ragazze sul treno, condannato (con la condizionale)

Si masturbava davanti a donne, anche minorenni, ma nonostante sia reo confesso non dovrà passare un giorno in carcere, né verrà espulso. Tra febbr...
12.10.2020
Svizzera

Milionari nel loro paese ma indigenti e in assistenza in Svizzera, condannati

Sono in possesso di un patrimonio milionario in immobili e conti correnti detenuti in Tunisia o intestati in Svizzera a nome dei propri figli ma nonostante questo sono a ...
07.10.2020
Svizzera