Ticino, 21 settembre 2020

"Spezziamo le catene"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri

Ormai manca solo una settimana alla votazione sull’iniziativa “Per la limitazione” (dell’immigrazione). Questa votazione, l’abbiamo ribadito varie volte, è fondamentale per il futuro della Svizzera; ed in particolare per quello del Ticino. I camerieri di Bruxelles lo sanno: partitocrazia, stampa di regime, lobby varie, nani e ballerine, da settimane stanno facendo il lavaggio del cervello ai cittadini, minacciando sfracelli nel caso in cui l’iniziativa venisse approvata.

E’ chiaro che sono le solite balle di fra’ Luca! Peraltro le stesse che già si sentivano quasi trent’anni fa, ai tempi della votazione sull’adesione della Svizzera allo SEE.
 

Domenica prossima i cittadini avranno, finalmente, la possibilità di dire BASTA alla devastante libera circolazione delle persone senza limiti, voluta dal triciclo PLRPPD- P$$ (Verdi-anguria inclusi), che ha conciato da sbatter via questo sfigatissimo Cantone. E non stiamo a ripetere per l’ennesima volta le deleterie conseguenze dell’INVASIONE DA SUD che ha sfasciato il mercato del lavoro ticinese e ci ha riempiti di foffa d’importazione.
 

Che bisogna controllare l’immigrazione, il popolo l’ha già deciso il 9 febbraio del 2014. Ma la partitocrazia eurolecchina rifiuta di applicare la volontà popolare e viola la Costituzione. Adesso è il momento di rimettere la chiesa alcentro del villaggio. Senza farsi spaventare da isterismi né da “clausole ghigliottina”.
 

Spezziamo le catene che da troppo tempo ci legano alla fallita UE e ci impediscono di essere padroni in casa nostra! Questa è l’ultima occasione. Ma se nemmeno i ticinesi sosterranno massicciamente l’iniziativa “Per la limitazione”, poi che nessuno venga più a lamentarsi… 

*Edizione del 20 settembre 2020


Guarda anche 

Altre quattro classi in quarantena

Altre quattro classi scolatische sono finite in quarantena a seguito di alcuni casi di coronavirus. Si tratta del Liceo Cantonale di Lugano 1, dove una classe &egrav...
28.10.2020
Ticino

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, mercoledì 28 ottobre, s...
28.10.2020
Ticino

"Solidarietà alle donne dimenticate nella pandemia"

"Solidarietà alle operatrici del settore sanitario: donne dimenticate nella pandemia". È quanto esprime TiSin Donna attraverso un c...
28.10.2020
Ticino

Coronavirus: casi positivi in una casa per anziani e in un istituto per invalidi

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) comunica che sono stati registrati alcuni casi positivi all’interno di una casa per anziani del M...
27.10.2020
Ticino