Mondo, 12 settembre 2020

La Grecia non vuole far partire i migranti da Moria, "non vanno ricompensati per aver appiccato un incendio"

Il governo greco ha fatto sapere nella giornata di venerdì che i circa 13'000 migranti che vivono nel campo di Moria sull'isola di Lesbo non verranno fatti partire dall'isola. Secondo il governo greco ad appiccare il grande incendio al campo di Moria mercoledì sera sono stati gli stessi migranti e per questo non andrebbero ricompensati.

"L'incendio è stato appiccato dai richiedenti l'asilo in risposta alla quarantena imposta a causa del coronavirus", ha detto il portavoce del governo Stelios Petsas. Queste sono persone che "non rispettano il paese che li ospita", ha detto Petsas e con tali azioni come appiccare un incendio queste persone sabotano qualsiasi soluzione. "Glielo diciamo senza mezzi termini: non lasceranno l'isola per aver appiccato l'incendio. Possono scordarselo". I piromani sono riusciti solo a rendere migliaia di persone - comprese delle famiglie - senza tetto, ha criticato Petsas.

Bisognerà quindi vedere quale seguito avranno gli annunci fatti negli scorsi giorni da diversi governi europei della loro intenzione di far venire nel loro paese parte dei migranti di Moria (fra cui la Svizzera che intende farne venire 20).


Guarda anche 

La crisi afghana si fa già sentire, aumento del 60% delle domande d'asilo in agosto

Nel mese di agosto, la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) ha registrato 1556 domande di asilo. Il maggior numero di domande, 330, proveniva dall'Afghanistan ...
16.09.2021
Svizzera

Zurigo approva un fondo di 3,2 milioni di franchi per dare un documento d'identità ai clandestini

I clandestini residenti nel comune di Zurigo potrebbero presto godere di una quasi-regolarizzazione, dopo che il consiglio comunale della città più popolosa...
03.09.2021
Svizzera

Migranti dal medio oriente, quattro paesi dell'est europeo chiedono l'intervento dell'ONU

Quattro paesi dell'Unione europea orientale hanno sollecitato lunedì le Nazioni Unite a prendere provvedimenti contro la Bielorussia per aver "incoraggiat...
23.08.2021
Mondo

Il Regno Unito sanzionerà i paesi che non si riprendono i loro migranti, "metteremo fine una volta per tutte alla libera circolazione"

Secondo il progetto di legge sulla riforma dell'asilo, il governo britannico avrebbe il potere di bloccare i visti per i visitatori provenienti da paesi che rifiutano...
10.07.2021
Mondo