Sport, 11 settembre 2020

Patenti comprate con pochi soldi: anche il calcio coinvolto

Tre giocatori del Napoli sono accusati di aver acquistato la patente nautica senza aver sostenuto l’esame

NAPOLI (Italia) – La pratica delle patenti comprate con pochi soldi, senza sostenere l’esame, è purtroppo una prassi nota alla giustizia, ma che risulta spesso complicata da debellare. Una pratica che, a volte, riguarda anche personaggi famosi e facoltosi: un esempio arriva da Napoli, dove tre calciatori – Koulibaly, Ghoulam e Callejon – figurano, stando ad alcuni media, nella lunga lista di 600 persone che avrebbero
acquistato la patente nautica senza aver fatto l’esame.

Ovviamente le patenti potrebbero ora essere invalidate. Le cifre per l’acquisto di una patente variavano dai 1'000 ai 1'500 euro e stando agli inquirenti Koulibaly e Ghoulam si sarebbero recati sul posto dell’esame ma se ne sarebbero andati senza sostenerlo, mentre Callejon avrebbe addirittura atteso a casa l’arrivo della patente.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport