Sport, 11 settembre 2020

Patenti comprate con pochi soldi: anche il calcio coinvolto

Tre giocatori del Napoli sono accusati di aver acquistato la patente nautica senza aver sostenuto l’esame

NAPOLI (Italia) – La pratica delle patenti comprate con pochi soldi, senza sostenere l’esame, è purtroppo una prassi nota alla giustizia, ma che risulta spesso complicata da debellare. Una pratica che, a volte, riguarda anche personaggi famosi e facoltosi: un esempio arriva da Napoli, dove tre calciatori – Koulibaly, Ghoulam e Callejon – figurano, stando ad alcuni media, nella lunga lista di 600 persone che avrebbero
acquistato la patente nautica senza aver fatto l’esame.

Ovviamente le patenti potrebbero ora essere invalidate. Le cifre per l’acquisto di una patente variavano dai 1'000 ai 1'500 euro e stando agli inquirenti Koulibaly e Ghoulam si sarebbero recati sul posto dell’esame ma se ne sarebbero andati senza sostenerlo, mentre Callejon avrebbe addirittura atteso a casa l’arrivo della patente.

Guarda anche 

Lugano, c’è poco.. Di Giusto

WINTERTHUR – C’era in ballo il secondo posto e invece il Lugano si ritrova terzo e solamente a +8 sulla zona retrocessione. Che fosse un campionato di Super L...
06.02.2023
Sport

Bello, ricco e anche famoso. All’occorrenza stupratore

LUGANO - Il recente caso del calciatore Dani Alves ha scosso nuovamente le coscienze: il brasiliano - famoso, ricco, un tempo pieno di talento calcistico - è ...
02.02.2023
Sport

Dani Alves in carcere se la gioca a calcio: “Niente mi spaventa”

BARCELLONA (Spagna) – È tornato a parlare Dani Alves, dal carcere spagnolo dove è detenuto con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una rag...
31.01.2023
Sport

Il ventennio maledetto del calcio ticinese

CHIASSO - 2003 - Lugano. Helios Jermini. Con la morte-suicidio del presidente Helios Jermini, avvenuta in una fredda mattina nei pressi di Brusino ad inizio mar...
31.01.2023
Sport