Ticino, 07 settembre 2020

Due denunce per rumori molesti con le auto

La Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano comunicano che nell'ambito dei controlli della circolazione mirati alla repressione dei rumori molesti, sono stati denunciati al Ministero pubblico due automobilisti per infrazione alle norme della circolazione e stato difettoso dei veicoli. La prima auto, con alla guida un 25enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese, è stata bloccata da agenti della Polizia cantonale il 22.08.2020 verso le 18.30 in via Zurigo a Lugano. Il 25enne era già stato segnalato da alcuni cittadini per aver circolato, provocando volontariamente rumore, per le vie di Paradiso.

Gli accertamenti effettuati hanno permesso di constatare le seguenti modifiche illegali: eliminazione dei due catalizzatori primari, silenziatore posteriore difettoso, montaggio di un dispositivo elettronico per aprire le valvole dello scarico e per eliminare i catalizzatori del veicolo, evitando in questo modo l'accensione della spia "avaria motore". Il controllo delle emissioni sonore ha permesso di stabilire che il rumore generato dall'auto era ben oltre i limiti concessi.

La seconda auto, di proprietà di una 21enne cittadina macedone domiciliata nel Locarnese, è stata fermata il 03.09.2020 verso le 15.30 in via Castellanza a Cadro da agenti della Polizia della città di Lugano. Gli accertamenti effettuati hanno permesso di constatare le seguenti modifiche illegali: manomissione del catalizzatore originale, silenziatori posteriori non conformi, alettone posteriore in carbonio non omologato per uso stradale e fissato in maniera non conforme alle prescrizioni, baule posteriore in materiale composito non omologato per uso stradale, intercooler e relativi tubi di raccordo non omologati per uso stradale, aumento della potenza del motore con modifiche meccaniche non omologate nonché luci posteriori oscurate. 

Guarda anche 

"Ancora una volta i cittadini sconfessano la casta"

Nonostante la probabile bocciatura a livello nazionale la Lega dei Ticinesi, tramite comunicato stampa, "prende atto con soddisfazione dell’esito della votazio...
27.09.2020
Ticino

Una situazione allarmante e un presente invito dalla Francia

Dall'Agricoltore Ticinese- Lo scorso mese ho avuto l’occasione di incontrare due persone che vivono attiva- mente la problematica dell’espansione del l...
26.09.2020
Ticino

Un agente alla sbarra perchè pizzicato da "Via Sicura"

Sarà giudicato alle Assise Correzionali per eccesso di velocità. Cosa c’è di strano? Che lui è un agente della Polizia cantonale e ha su...
25.09.2020
Ticino

Il Municipio di Bellinzona sporge denuncia contro ignoti

 Alla luce dei ripetuti sciagurati atti di vandalismo perpetrati ai danni di strutture pubbliche – dal bagno pubblico fino alle più recenti che hanno co...
25.09.2020
Ticino