Magazine, 17 agosto 2020

Recinti e palchetti: ecco i concerti al tempo del Covid

In Gran Bretagna è stato progettato un allestimento ad hoc per permettere alle persone di tornare ad assistere alle prestazioni canore dei propri beniamini

NEWCASTLE (Gbr) – Durante il lockdown e anche durante il post, gli amanti della musica si sono spesso domandati: quando potremo tornare ad assistere dal vivo alle prestazioni canore dei nostri beniamini? Dall’Inghilterra arriva la risposta: i concerti sono tornati all’aperto, assumendo una nuova forma per rispettare le regole imposte.

Il pubblico, infatti, è sistemato a distanza in una specie di palchetto, con l’obbligo di indossare la mascherina e di igienizzare le mani. Nel Regno Unito è stato progettato un allestimento particolare per permettere alle persone di tornare a rivivere l’esperienza della musica live, rispettando sempre le regole.

Sul prato sono state disposte 500 piattaforme rialzate, per un massimo di cinque persone, su diversi anni di inclinazione a seconda della distanza dalla prima fila, per delimitare lo spazio per ballare e muoversi, un totem con i disinfettanti e la possibilità di ordinare una birra o un cocktail tramite un app.

La prima prova generale si è tenuta a Newcastle durante il concerto di Sam Fender, facendo registrare un sold out. In 2500 hanno assistito alla kermesse.

Guarda anche 

Covid sul ghiaccio: sospesa l’amichevole dei Rockets

BIASCA - Un caso di Covid-19 ferma i Ticino Rockets: l’esito del tampone è giunto mentre i biaschesi erano in pista in amichevole contro l’EVZ Academy....
17.09.2020
Sport

La Bundes riapre gli stadi? Bayern-Schalke… a porte chiuse

MONACO DI BAVIERA (Germania) – È la partita che stasera darà il via ufficiale alle Bundesliga 2020/21- È la partita che vedrà tornare in...
18.09.2020
Sport

Un premio speciale per il Casinò di Lugano

Lugano- La Societá Generale di Affissioni APG-SGA ha assegnato un premio speciale alla campagna pubblicitaria del Casinò Lugano proposta durante il perio...
17.09.2020
Ticino

Bufera sul calcio: via libera a schierare giocatori positivi

ASUNCION (Paraguay) – Una decisione clamorosa che non può che far discutere: mentre gli stadi restano per la maggior parte chiusi, o vengono riaperti sono in...
18.09.2020
Sport