Svizzera, 02 agosto 2020

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito.
È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabato e domenica, il quale era stato avvicinato da uno sconosciuto che gli ha detto di essere affamato e di non avere soldi. Il 36enne gli ha quindi offerto uno spuntino, come si legge in un comunicato della polizia Basilea Città, citata dal BaslerZeitung. Finito il pasto, il 36enne si separa dall'uomo ora non più così affamato e si allontana in bicicletta.

Ma per ragioni ancora sconosciute, l'uomo che sosteneneva di essere affamato e senza soldi insegue il 36enne e una volta raggiunto lo minaccia con un'arma da taglio e lo ferisce leggermente. Una terza persona ha fermato una pattuglia della polizia cantonale di passaggio e li ha informati di aver visto un uomo armato di coltello che stava inseguendo un altro uomo.

Il sospettato è stato poi arrestato dalla polizia, un cittadino turco di 22 anni. L'ufficio del pubblico ministero di Basilea città ha nel frattempo aperto un'inchiesta e chiede a eventuali testimoni di contattare la polizia.

Guarda anche 

Milano, medico ucciso in strada con una coltellata alla gola

Un uomo di 65 anni è stato trovato morto in strada a Milano con un profondo taglio alla gola. Secondo una prima ricostruzione fornita dai media...
21.12.2020
Mondo

Un'adolescente ritrovata in condizioni critiche a Olten, probabile aggressione sessuale

Una giovane ragazza è stata trovata in condizioni critiche domenica pomeriggio in un bosco nei pressi di Olten, nel canton Soletta. Secondo un testimone, citato da...
30.11.2020
Svizzera

Elezioni a Basilea-Città, continua l'avanzata dei partiti ambientalisti

Le elezioni cantonali di Basilea-Città hanno visto tre dei cinque candidati uscenti al Consiglio di Stato riconfermati mentre al Gran Consiglio prosegue la cosidde...
26.10.2020
Svizzera

Condannato a 12 anni di carcere e espulsione per aver ucciso un coetaneo per futili motivi

Un cittadino portoghese di 21 anni è stato condannato venerdì a 12 anni di carcere per omicidio dal tribunale di Martigny. Il giovane aveva ucciso un uomo d...
11.10.2020
Svizzera