Svizzera, 16 luglio 2020

Se i genitori sono in disaccordo sulla vaccinazione dei figli, le autorità possono imporla

In una sentenza pubblicata mercoledì, il secondo tribunale civile ha detto che i genitori dovrebbero lavorare insieme per risolvere le questioni relative ai bambini. Il legislatore ha voluto che l'autonomia della famiglia avesse la precedenza sull'intervento dello Stato.

Una decisione dell'autorità è quindi possibile solo se i disaccordi tra i genitori minacciano lo sviluppo del bambino. In particolare quando il bambino è esposto a un grave rischio di danni fisici. Finché questa protezione è una misura preventiva, non è necessario che il rischio si materializzi.

Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e la Commissione federale delle vaccinazioni (CFV), il morbillo provoca un indebolimento del sistema immunitario in quasi tutti i pazienti. In circa il 10% dei casi si verificano complicazioni potenzialmente gravi.

Per il Tribunale federale, una situazione di disaccordo tra genitori sulla questione delle vaccinazioni non è quindi tollerabile. In
caso di disaccordo, l'autorità di protezione dell'infanzia o un tribunale deve prendere una decisione e farsi guidare dalla raccomandazione dell'UFSP per la vaccinazione contro il morbillo. Solo delle controindicazioni a questa vaccinazione dovrebbero permettere che venga negata.

In questo caso, un padre aveva chiesto al tribunale, nell'ambito di un divorzio, di ordinare alla madre di far vaccinare i loro tre figli. I giudici si erano rifiutati e la loro decisione era stata confermata dal tribunale cantonale di Basilea Campagna.

Il Tribunale federale ha parzialmente accolto il ricorso del padre e ha deferito il caso ai tribunali di Basilea. In particolare, il tribunale deve stabilire se vi siano controindicazioni alla vaccinazione.

Il Tribunale federale sottolinea che la sua decisione non significa che le autorità possano ordinare la vaccinazione dei bambini quando i genitori hanno deciso di comune accordo di non farlo. Spetta infatti al legislatore decidere se la vaccinazione debba essere resa obbligatoria.

Guarda anche 

Allievi ricevono invito a prostestare per il clima sull'email scolastica, aperta un'indagine

Nel corso del mese di maggio 2021, degli studenti delle scuole primarie e secondarie di Friburgo hanno ricevuto una e-mail al loro indirizzo scolastico ufficiale, ha fatt...
20.06.2021
Svizzera

Rubano un furgone nel Bellinzonese e lo fanno inabissare nel Lago di Lugano

Hanno rubato il furgone di una ditta di pulizie nel Bellinzonese, l’hanno usato per scorrazzare attraverso il cantone e infine l’hanno fatto inabissare nelle ...
19.06.2021
Ticino

Finta innamorata arrestata in stazione a Zurigo

Una 33enne rumena è finita in manette, poiché sospettata di aver ingannato un 78enne ed essersi fatta consegnare da lui oltre 160mila franchi. Come si le...
19.06.2021
Svizzera

Mamma investe e uccide il proprio figlio

Un tragico incidente è avvenuto venerdì sera in Argovia. Una 39enne ha investito il proprio figlio di 14 mesi con un SUV uscendo dal parcheggio di casa a R&...
19.06.2021
Svizzera