Mondo, 06 luglio 2020

Coronavirus trasmissibile anche per via aerea? Secondo 239 esperti sì

Sinora ci è sempre stato detto che il Coronavirus si trasmette tramite le goccioline di saliva e che il modo migliore per evitare di contagiarsi sia mantenere la distanza sociale, lavarsi spesso le mani, non scambiarsi baci e abbracci, indossare la mascherina dove non è possibile rimanere distanti. E ora uno studio rischia di scardinare ogni certezza.

239 esperti di 32 paesi diversi hanno infatti redatto una lettera per l’OMS in cui chiedono di rivedere le raccomandazioni sinora esistenti, sostenendo che il virus può essere trasmesso anche per via aerea.
Lo anticipa il New York Timesi, sarà pubblicata su una rivista scientifica settimana prossima. Gli esperti sostengono che vi siano prove che rendono evidente che il Coronavirus si trasmette anche per via aerea.

E dunque? Si imporrebbe la mascherina obbligatoria ovunque, oltre che un ripensamento dei sistemi di areazione.

L’OMS insiste nel dire che non vi sono prove certe relative a questa teoria.

Guarda anche 

La rapina shock al tassista: "Non ti muovere o ti ammazzo". Il video

Attimi di terrore per un tassista 66enne rapinato nella notte di mercoledì 12 agosto a Milano. Verso le due di notte tre giovani sono saliti sul taxi a Porta Genov...
14.08.2020
Mondo

"Vaccino russo? Ridicolo"

La registrazione del vaccino russo anti-Covid-19 è da considerarsi "avventata, sconsiderata e basata su pochi dati", secondo un gruppo di esperti e ricer...
12.08.2020
Mondo

Minsk, uno svizzero in prigione dopo le proteste

Continuano le proteste nel centro di Minsk, capitale bielorussa teatro di forti contestazioni dopo l’elezione del capo dello Stato uscente Aleksandr Lukashenko, in ...
12.08.2020
Mondo

Coronavirus, Putin rivela: "Registrato il primo vaccino al mondo"

La Russia ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19 nel mondo. Lo ha annunciato Vladimir Putin specificando che “mia figlia ne ha già ricevuto una do...
11.08.2020
Mondo