Mondo, 30 giugno 2020

"La pandemia a livello globale sta accelerando"

"Il peggio deve ancora arrivare. Mi dispiace dirlo, ma con questo ambiente e a queste condizioni, noi temiamo il peggio". Non usa giri di parole il direttore generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus nell'esprimere tutta la sua preoccupazione circa l'emergenza coronavirus.

Nel consueto briefing sul Covid-19, Ghebreyesus ha messo in guardia la popolazione mondiale: "questa – dice – è la nuova normalità. Dobbiamo imparare a conviverci. La pandemia non è nemmeno vicina alla fine. Il virus ha ancora molto spazio per muoversi".

E ancora: "Tutti vogliamo che finisca presto. Tutti vogliamo andare avanti con le nostre vite. Ma la dura realtà è che, nonostante qualche progresso, la pandemia sta accelerando a livello globale. Durante i prossimi mesi avremo bisogno di ancora più resilienza, pazienza e generosità” ha sottolineato preoccupato il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità.

Guarda anche 

L'OMS: "Covid non segue le stagioni"

L’OMS alza la guardia in merito alla ripresa dei contagi da coronavirus. Nel corso di un briefing virtuale a Ginevra, la dottoressa Margaret Harris ha ribadito che ...
28.07.2020
Mondo

Recovery fund, rischio di un vietnam politico per l'UE?

Uno dei più convinti sostenitori del Recovery Fund approvato, nelle sue linee guida, dal recente Consiglio europeo, l’ex premier Mar...
27.07.2020
Mondo

Un altro centinaio di migranti fugge dalla quarantena, "così non si può continuare"

Non ha fine l'emergenza migranti senza fine in Sicilia con gli sbarchi che si moltiplicano e le autorità che non riescono a far fronte alla situazione, situazi...
27.07.2020
Mondo

Incendio di Nantes, il principale sospettato ha confessato

È reo confesso il volontario ruandese arrestato quale principale sospettato di aver appiccato l'incendio nella cattedrale di Nantes una settimana fa. "...
26.07.2020
Mondo