Svizzera, 25 giugno 2020

Truffe dei crediti covid, emergono altri casi sospetti

In Svizzera proseguono i controlli a posteriori dei beneficiari dei crediti d'emergenza accordati alle imprese a causa della pandemia. Dopo la scoperta di un caso nel Canton Vaud (vedi articoli correlati), un'inchiesta del canton Zurigo ha portato all'arresto di diversi sospetti.

Come riporta il portale “20 minuten”, la polizia di Zurigo ha annunciato di aver arrestato cinque persone sospettate di frode in tre cantoni di lingua tedesca per ottenere prestiti bancari legati alla crisi. Essi avrebbero ricevuto diverse centinaia di migliaia di franchi da varie banche fornendo informazioni false.

Le persone interessate sono quattro uomini e una donna di nazionalità kosovara e svizzera e di età compresa tra i 21 e i 52 anni. I cinque sono stati arrestati nei cantoni di Zurigo, Argovia e Zugo, ha fatto sapere la polizia cantonale di Zurigo giovedì, nell'ambito dell'indagine.

Due sospetti sono nel frattempo stati rilasciati. Gli altri tre sono ancora detenuti in detenzione preventiva. Le perquisizioni nei loro domicili hanno portato al sequestro di documenti, dischi rigidi e altro materiale potenzialmente connesso alla presunta frode.

Guarda anche 

Detenuto pericoloso fugge da una clinica zurighese

Un detenuto ritenuto pericoloso è fuggito da una clinica a Winterthur in cui era ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia cantonale di Zurigo, citata dal ...
02.08.2020
Svizzera

Con i crediti Covid si compra un Suv e degli orologi di lusso

Con i crediti Covid si compra un Suv da 100'000 franchi e orologi di lusso. Il 47enne italiano residente nel Luganese arrestato a inizio luglio per una truffa legata ...
28.07.2020
Ticino

Sono diventati centinaia i casi sospetti di truffa dei crediti Coronavirus

I prestiti concessi dalla Confederazione per far fronte alla pandemia di Coronavirus continuano a tenere occupati la giustizia elvetica, con il numero di truffe sospette ...
25.07.2020
Svizzera

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport