Svizzera, 25 giugno 2020

Fugge da un controllo di polizia e poi si dà fuoco

Dopo aver cercato di evitare un controllo della polizia, un uomo si è cosparso benzina a Winterthur e si è dato fuoco. Due agenti di polizia sono rimasti feriti.

Un portavoce della polizia municipale ha confermato all'agenzia Keystone-ATS mercoledì informazioni diffuse "Radio Top" e altre testate svizzerotedesche a proposito di un intervento della polizia a Winterthur.

Intorno alle 17:00 di mercoledì, l'uomo, un 25enne, ha cercato
di sfuggire al controllo della polizia mentre guidava la sua auto. Dopo aver avuto un incidente con il suo veicolo, ha continuato la sua fuga a piedi. Durante l'inseguimento, la polizia ha sparato colpi di arma da fuoco.

A un certo punto durante la fuga, il giovane si è poi cosparso di un liquido infiammabile e si è dato fuoco. Ha subito gravi ustioni ed è stato trasportato in ospedale in elicottero. Anche due poliziotti sono rimasti feriti dalle fiamme.

Guarda anche 

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Borseggiatore arrestato in pieno furto alla stazione di Zurigo

Un borseggiatore algerino è stato arrestato venerdì pomeriggio (21 gennaio 2022) alla stazione ferroviaria di Zurigo. Gli agenti della polizia canto...
22.01.2022
Svizzera

In assistenza e senza fissa dimora, dopo 36 condanne rischia l'espulsione

Un cittadino tedesco di 40 anni rischia l'espulsione dalla Svizzera dopo aver aggredito e derubato una donna nel 2020. L'uomo, al beneficio dell'assistenza so...
16.01.2022
Svizzera

Richiedente l'asilo aggredisce l'autista di un'ambulanza venuta a soccorrerlo e causa 50'000 franchi di danni

Verso le 3 della notte tra giovedì e venerdì la polizia di Winterthur è stata allertata perché un paziente stava aggredendo l'autista di u...
15.01.2022
Svizzera