Svizzera, 14 giugno 2020

Nuovo accordo con l'UE, "la Svizzera dovrà pagare di più per partecipare al mercato europeo"

Il direttore del dipartimento degli affari esteri Ignazio Cassis e i diplomatici incaricati del dossier europeo si aspettano che la Svizzera in futuro debba versare maggiori contributi per partecipare al mercato europeo, riporta domenica la "SonntagsZeitung". Per alcuni politici,tuttavia, è fuori questione aumentare i contributi elvetici senza una contropartita.

Il presidente del PS Christian Levrat e il consigliere nazionale Hans-Peter Portmann (PLR / ZH), citati dal foglio svizzerotedesco, chiedono al Consiglio federale di concludere un accordo con l'UE: in cambio di maggiori contributi, la Svizzera dovrebbe ottenere un accordo quadro più favorevole. Levrat ritiene che un accordo del genere sarebbe attraente per tutte le parti e Portmann parla persino di una situazione vantaggiosa per tutti.

Guarda anche 

Bottani in Nazionale: ora è ufficiale!

LUGANO - Ci sono compleanni che difficilmente si dimenticano e il 31esimo di Mattia Bottani finirà di diritto tra quelli più belli: il fantasista del Lugano...
24.05.2022
Sport

Famiglia accoglie rifugiata ucraina: il padre scappa con lei dopo 10 giorni e abbandona moglie e figli

BRADFORD (Gbr) – Sta facendo il giro del mondo la storia di Sofiia e Tony, la ragazza rifugiata ucraina e il 29enne inglese che ha lasciato moglie e figli per lei. ...
24.05.2022
Magazine

Tra riserve e sorrisi, il Lugano chiude con una sconfitta a Basilea. E il Crus è confermato in panchina, con Bottani in Nazionale?

BASILEA – Dopo i sorrisi e gli abbracci di domenica scorsa, di mercoledì e di giovedì, per via del fantastico successo in Coppa Svizzera, ieri il Luga...
23.05.2022
Sport

ACB, senti Rossini. “Parola d’ordine: ristrutturazione!”

BELLINZONA - Arno Rossini non usa mezzi termini: “Sono evidentemente contento per l’ottenimento della licenza da parte del Bellinzona: ma ...
23.05.2022
Sport