Ticino, 03 giugno 2020

Casinò Lugano: si brinda alla riapertura

Il Casino’ Lugano ha pensato a una sorpresa speciale per tutti i suoi giocatori: alla mezzanotte tra venerdì 5 e sabato 6 giugno infatti, lo staff della casa da gioco luganese aspetta tutti per festeggiare la riapertura con un brindisi speciale, ovviamente offerto dal Casino’. Sarà un modo eccezionale per ritrovarsi tutti insieme dopo due mesi e mezzo di chiusura.

L’Ordinanza cantonale che ha fatto seguito alla seduta del Consiglio Federale dello scorso 27 maggio ha disposto la riapertura delle case da gioco per il giorno 6 giugno e il Casino’ non vuole perdere nemmeno un minuto per riabbracciare i propri affezionati ospiti. Per questo motivo la Direzione ha optato per una riapertura
speciale allo scoccare della mezzanotte del 6 giugno, proprio come se fosse l’inizio di un nuovo anno, un nuovo inizio. Sempre all’insegna del divertimento, del sorriso e del servizio di eccellenza, tutto quello a cui sono da sempre abituati gli ospiti del Casinò. Tenendo naturalmente conto della “nuova normalità” a cui dovranno abituarsi tutti i cittadini. Per questo motivo saranno predisposte speciali misure protettive e di distanziamento sociale per tutti i giocatori.

Misure protettive non troppo invasive, garantendo sempre la massima offerta di gioco sia ai tavoli sia alle slot e l’eccellenza dei servizi, dal guardaroba al valet parking, dai bar al ristorante Elementi. Insomma, a partire dalla mezzanotte di venerdì sera al Casinò Lugano “si tornerà a giocare a tutto, ma non con la salute”.

Guarda anche 

Da Minusio un sì alla riforma fiscale

Per Minusio, e per i tanti altri comuni ticinesi confrontati con un elevato numero di residenze secondarie sul proprio territorio, la riforma fiscale è di particol...
29.05.2024
Opinioni

Sfratta gli inquilini per affittare allo Stato che alloggerà richiedenti l'asilo

Negli ultimi mesi gli inquilini della Inselstrasse 62-66 a Basilea hanno visto disdire i loro contratti di locazione in vista di un'importante ristrutturazione dell&#...
29.05.2024
Svizzera

Dei falsi codici QR della Posta distribuiti nelle cassette postali

Una nuova inedita truffa sta seviziando in Svizzera in questi giorni. Postfinance ha infatti messo in guardia la popolazione svizzera da una lettera contenente un codice ...
29.05.2024
Svizzera

Non bisogna dire gratuito bensì “finanziato dai contribuenti”

Il Gran consiglio del canton Vaud ha approvato una singolare mozione che vieta l'utilizzo della parola “gratuito” nelle comunicazioni ufficiali del Canton...
29.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto