Svizzera, 28 maggio 2020

Pensionato investe bambino con la carozzina elettrica e fugge, condannato

È un incidente decisamente insolito quello che ha portato al processo di un pensionato vodese che aveva investito un bambino con una carozzina elettrica per poi far perdere le sue tracce. L'incidente è poi sfociato in un processo conclusosi mercoledì con la condanna dell'uomo.

Questo curioso episodio è avvenuto il 2 luglio scorso, in una località nella periferia di Losanna. L'anziano quel giorno si stava muovendo al manubrio di una carozzina elettrica sul marciapiede di una strada che passava davanti a una scuola.

A un certo momento un bambino di 10 anni che si stava spostando in trotinette arriva dalla direzione opposta, che stava arrivando nella direzione opposta. Il cestino anteriore del veicolo ha colpito il trotinette del bambino, che è caduto pesantemente sulla strada.

Ma, nonostante il bambino dolorante a terra, l'uomo non si ferma e continua per la sua strada, arrivando a schiacciare la gamba sinistra dello scolaro. Soccorso da dei passanti e con una contusione alla tibia, il bambino racconta cos'è successo e vengono informate le forze dell'ordine.

Identificato e interrogato dalla polizia, l'anziano è stato processato e condannato per aver violato le regole della circolazione e per fuga a seguito di un incidente. Oltre alla condanna sospesa di un pagamento di aliquote giornaliere per un totale di 500 franchi, l'ottantenne dovrà pagare una multa di 300 franchi, oltre che pagare 200 franchi di spese processuali.  

Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

A 21 anni già due tentativi di omicidio, condannata a 9 anni di carcere e espulsa per 10 anni

A 21 anni ha già alle spalle due tentativi di omicidio e per questo dovrà passare 9 anni in carcere e poi espulsa verso il suo paese d'origine. Una cond...
17.10.2020
Svizzera

Le avevano tolto il passaporto svizzero ma le concedono il permesso di soggiorno

Il Tribunale amministrativo federale concesso un permesso di soggiorno a una donna di origine svizzera e a sua figlia, nonostante che la madre non avesse più il pa...
15.10.2020
Svizzera

Frontaliera uccide il datore di lavoro prima di fuggire oltre confine

Martedì scorso un uomo di sessant'anni è stato trovato morto sul pavimento della sua abitazione di Montreux, nel canton Vaud. Secondo le prime indagini,...
15.10.2020
Svizzera