Mondo, 22 maggio 2020

In Nuova Zelanda si pensa alla settimana lavorativa di quattro giorni per rilanciare il turismo

Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern (nella foto) ha dichiarato mercoledì che i lavoratori potrebbero approfittare di ferie aggiuntive e di una settimana lavorativa di quattro giorni in modo da rilanciare l'economia neozelandese in difficoltà a causa di sette settimane di restrizioni legate al coronavirus.

Ardern ha affermato di voler incoraggiare idee creative e offrire "flessibilità", con l'obiettivo di favorire la ripresa economica. Tra le iniziative proposte vi è l'introduzione della settimana di quattro giorni e la concessione di più vacanze per stimolare la spesa nei settori turistici e alberghieri, particolarmente colpiti dalla crisi.

"Questo è un momento eccezionale e dovremmo essere pronti a prendere in considerazione idee straordinarie", ha detto alla stampa, dicendo che non aveva "escluso nulla".
Secondo la signora Ardern, ci sono "molte opzioni e dobbiamo
essere aperti di spirito".

Dopo aver incontrato martedì rappresentanti del settore turistico, il Primo Ministro ha affermato che l'esperienza del telelavoro durante il confino ha dimostrato come i lavoratori possano essere più produttivi in cambio di una maggiore flessibilità.

Secondo lei, la settimana di quattro giorni potrebbe essere un'opzione, a condizione che i datori di lavoro siano disposti a provare. "Vediamo se potrebbe funzionare [...] perché sicuramente aiuterebbe il turismo in tutto il paese", ha detto.

La Nuova Zelanda, che ha una popolazione di cinque milioni, ha finora gestito l'epidemia in modo relativamente efficiente.

Finora, solo 1'503 casi di COVID-19 sono stati segnalati in Nuova Zelanda mentre si registrano 21 decessi attribuiti al virus. I confini del paese rimangono chiusi ai viaggiatori stranieri, ma i residenti sono liberi di viaggiare all'interno del paese.

Guarda anche 

Secondo uno studio la Svizzera è il paese europeo meno accogliente per i turisti

Il turismo in Svizzera ha il vento in poppa, ma stando a uno studio sarebbe tra i paesi meno accoglienti in Europa. In una classifica si colloca al 25° e ultimo posto...
24.01.2024
Svizzera

Un anno da record per il turismo, "l'immagine positiva della Svizzera attira visitatori da tutto il mondo"

Dopo gli anni difficili dovuti al Covid, il turismo svizzero non si è mai portato bene come oggi. Svizzera Turismo afferma forte e chiaro questo successo. “L...
25.12.2023
Svizzera

Karin Keller-Sutter vuole dimezzare la franchigia per gli acquisti all'estero

Fare gli acquisti all'estero potrebbe presto essere meno conveniente: la Confederazione prevede infatti di dimezzare il limite dell'esenzione dall'IVA, da 300...
14.11.2023
Svizzera

Turismo, Berna e Grigioni più gettonati del Ticino

Il Ticino rimane una destinazione popolare per i turisti, ma altre destinazioni in Svizzera sembrano essere sempre più ambite. È questa, in sintesi, la conc...
08.10.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto