Ticino, 13 maggio 2020

Summer Jamboree on the Lake e la mostra Rock’n’Roll is a State of the Soul vi aspettano nel 2021

L’evento anni ‘50 tanto atteso sulle rive del Ceresio previsto per la prima volta in
Svizzera, dal 4 al 7 giugno 2020, non avrà luogo, nel rispetto delle norme di sicurezza
e delle direttive delle autorità federali.
L’Ente Turistico del Luganese, la Città di Lugano e gli organizzatori annunciano il posticipo
dell’evento e la nuova data ipotizzata per il periodo dal 3 al 6 giugno 2021 per quanto
riguarda il Summer Jamboree on the Lake e dal 21 maggio al 6 giugno 2021 per il grande
evento espositivo ROCK’N’ROLL IS A STATE OF THE SOUL nei prestigiosi spazi di Villa
Ciani.
 
Il Presidente dell’Ente Turistico del Luganese, Bruno Lepori, esprime così il suo dispiacere
e la motivazione del posticipo: “Abbiamo seguito con molta attenzione l’evoluzione della
situazione degli ultimi mesi e siamo dispiaciuti che non si possa tenere l’evento
quest’anno, perché sarebbe stata una grande opportunità che avrebbe richiamato turisti
da tutto il mondo, ma siamo lieti di posticiparlo all’anno prossimo. In questo momento
senza precedenti, ci sta a cuore la tutela e la sicurezza degli abitanti e degli ospiti che
vengono in visita nella nostra destinazione.”
 
Roberto Badaracco, capo dicastero Cultura, Sport ed Eventi della Città di Lugano si
pronuncia così: “La prima edizione del Summer Jamboree on the Lake era l’occasione di
portare alle nostre latitudini un festival internazionale prestigioso come quello di Senigallia.
Un concetto organizzativo moderno per un appuntamento molto atteso che è solo
rimandato di un anno, quando musica e atmosfere dell’America degli anni Quaranta e
Cinquanta, che tanto sanno richiamare non solo i numerosi appassionati del genere ma
anche contagiare spontaneamente un vastissimo pubblico di curiosi, sbarcheranno nello
scenario unico di Lugano e della sua regione. Sguardo quindi al 2021, quando, ne siamo
certi, il Summer Jamboree on the Lake costituirà uno dei fiori all’occhiello della nostra
offerta ricreativa e della stagione turistica.”

Infine, il messaggio degli organizzatori: “Dopo aver condiviso la doverosa scelta da compiere di spostare l’evento nel 2021 assieme ai vertici dell’Ente Turistico del Luganese l’organizzazione del Summer Jamboree è già nuovamente al lavoro per la programmazione dei due grandi eventi previsti, Festival e mostra, per portare nell’incantevole scenario del centro di Lugano e del lungo lago gli anni d’oro del Rock and Roll. C’era da tempo grandissima attesa da parte di tutti gli appassionati per questi importanti appuntamenti e il nostro impegno sarà quello di riuscire a soddisfare ancora meglio questa forte aspettativa che dovrà protrarsi ancora di un anno. Appuntamento dunque all’estate 2021”.
 
 
 

Guarda anche 

Oltre 1'400 delfini uccisi nell'annuale "caccia tradizionale" delle Isole Far Oer

Il governo delle isole Faroe ha difeso martedì l'uccisione di più di 1'400 delfini in un solo giorno durante l'annuale caccia tradizionale. Ques...
15.09.2021
Mondo

"Non siamo interessati a sostenere il meno peggio"

*Comunicato Lega - UDC Bellinzona Le recenti elezioni comunali hanno consolidato e rafforzato il Gruppo Lega dei Ticinesi – UDC, ora terzo partito della Citt&agr...
03.05.2021
Ticino

"La Lega si è ben consolidata nei comuni ticinesi"

In un comunicato trasmesso oggi la Lega dei Ticinesi si dice soddisfatta dell'andamento generale delle elezioni comunali, elezioni che hanno "consolidato" l...
22.04.2021
Ticino

Boris Bignasca e Fabio Schnellmann i più votati del Consiglio comunale di Lugano

A Lugano il consigliere comunale rieletto con il maggior numero di voti è Boris Bignasca. Il leghista è stato brillantemente confermato con 7'225 voti p...
20.04.2021
Ticino