Svizzera, 07 aprile 2020

Disinfettante sequestrato dall'Italia, "spero sia un errore di comunicazione"

Si dice stupito il granconsigliere Massimiliano Robbiani nell'apprendere del sequestro, da parte di doganieri italiani, di decine di migliaia di confezioni di gel igienizzante destinati ad una ditta svizzera (vedi articoli correlati), pur mantenendo la speranza che l'accaduto sia dovuto ad un errore di comunicazione tra i vari organi di competenza italiani, "come succede spesso nella vicina Penisola".

Il deputato leghista sottolinea inoltre come l'accaduto "non è un bel segnale", in particolare alla luce della disponibilità svizzera, annunciata negli scorsi giorni, di aiutare l'Italia nell'attuale situazione di emergenza sanitaria.

"Sono molto stupito di quanto è avvenuto – ci scrive Robbiani, raggiunto per un commento - anche perché, solo pochi giorni fa il Consigliere federale Cassis, per solidarietà verso l'Italia, ha comunicato al Ministro degli esteri Di Maio, la disponibilità della Svizzera  di accogliere alcuni malati di Coronavirus nei nostri ospedali. Mi auguro, ma ci credo poco, che il tutto è avvenuto per una mancanza di comunicazione tra i vari organi di competenza italiani ( sappiamo che avviene spesso nella vicina Penisola) anche perché, in caso contrario, questo modo di fare non è certo un segnale di collaborazione tra i due paesi".

Guarda anche 

Frontaliere condannato a 30 anni di carcere per aver ucciso una prostituta

Un lavoratore frontaliere francese è stato condannato in appello a 30 anni di carcere per aver ucciso nel 2016 una prostituta rumena a Sullens, nel canton Vaud. La...
25.09.2021
Svizzera

Johnson&Johnson, in Ticino non per tutti

Presto in Svizzera sarà disponibile anche il vaccino Jonhnson&Johsnon. Il Ticino ne aspetta 5-6000 dosi, ha detto Giovan Maria Zanini alla RSI. Il farmacist...
24.09.2021
Ticino

Swissmedic: "Sono morte 145 persone dopo il vaccino, ma non vi è correlazione"

Fino al 21 settembre 2021 sono state esaminate 7571 notifiche di sospette reazioni avverse da medicamenti in relazione alle vaccinazioni (EIV) contro il COVID-19 in Svizz...
24.09.2021
Svizzera

Sulla legittima difesa calato il silenzio di radio e televisioni

A nome del comitato promotore dell’iniziativa sulla legittima difesa esprimo il rammarico e lo sconcerto per il boicottaggio di cui siamo stati oggetto da parte del...
24.09.2021
Ticino