Mondo, 02 aprile 2020

L'UE versa 240 milioni di euro ai rifugiati in Medio Oriente

In piena crisi economia causata dalla pandemia di Coronavirus e mentre i paesi dell'Unione europea stanno discutendo se e come aiutare gli stati membri maggiormente colpiti dal virus, Italia e Spagna in primis, la Commissione europea ha annunciato martedì un versamento di quasi 240 milioni di euro a favore dei rifugiati siriani in Iraq, Giordania e Libano.

Di
questi fondi, 168 milioni sono destinati al Libano. 100 milioni aiuteranno a" rafforzare la resilienza delle famiglie locali vulnerabili e dei rifugiati siriani e l'istituzione di reti di sicurezza sociale sostenibili" si legge nel Bollettino giornaliero dell'UE Numero 12458 mentre 57,5 milioni andranno al "miglioramento del sistema educativo".

Guarda anche 

Il PS chiede di avviare i negoziati per l'adesione della Svizzera all'UE, "è ora di rompere il tabù"

Il gruppo parlamentare socialista a Berna discuterà martedì di una mozione del consigliere nazionale Fabian Molina (PS/ZH) per costringere il Consiglio fede...
06.06.2021
Svizzera

Pedone picchiato e rapinato da due sconosciuti

Una violenta rapina ha avuto luogo la scorsa notte attorno alle 2.30 a Frauenfeld. Come riferisce la polizia turgoviese, un 24enne stava camminando sulla Murgstrasse v...
05.06.2021
Svizzera

Domenica a Berna la prima sessione del parlamento dei rifugiati

Si terrà domenica 6 giugno a Berna la prima sessione del parlamento dei rifugiati, cui parteciperanno 75 rifugiati residenti in Svizzera, provenienti da 15 paesi d...
03.06.2021
Svizzera

Accordo quadro, la Svizzera interrompe i negoziati con l'UE

La Svizzera ha deciso di porre fine ai negoziati sull'accordo istituzionale che conduce con l'Unione europea (UE) dal 2014. Lo ha annunciato il Consiglio federale...
26.05.2021
Svizzera