Magazine, 24 marzo 2020

In piena quarantena organizzano un’orgia: arrestate 8 persone

Ha dell’incredibile quanto avvenuto a Barcellona proprio durante l’emergenza dovuta al coronavirus

BARCELLONA (Spagna) – Si fa davvero fatica a crederci. Inizialmente si potrebbe pensare che si tratti di una bufala e invece non è così. Ebbene sì, mentre tutta la Spagna è stata posta in isolamento per contenere il coronavirus, a Barcellona c’è chi ha deciso bellamente di trasgredire le regole organizzando un’orgia!

Sì, proprio un’orgia. L’appuntamento era fissato in pieno centro, all’interno di un appartamento confortevole. Gli invitati? Circa 30 persone. Per non farsi mancare nulla, ecco cocaina a disposizione. Ma alla fine, la polizia ha fatto irruzione in seguito a una soffiata, arrestando 8 persone.

Una soffiata giunta da uno degli invitati, stando al quotidiano “El Pais”, preoccupato del mancato rispetto delle norme imposte per contenere il contagio. Dopo i controlli di rito da parte della polizia, sono stati anche avvertiti i sanitari che, per fortuna, non hanno trovato nessuna persona positiva al coronavirus.

Guarda anche 

“Messi? Un ragazzino basso e autistico!”

BARCELLONA (Spagna) – Si è sollevato un polverone, e non poteva essere altrimenti, dopo le parole rilasciate da Christophe Dugarry ai microfoni di RMC. L&rsq...
03.07.2020
Sport

Fine dell’incubo: Djokovic non è più positivo al COVID

BELGRADO (Serbia) - Fine dell'incubo per Novak Djokovic e per la moglie Jelena che sono risultati negativi a un nuovo test per il coronavirus. Il tennista serbo e ...
02.07.2020
Sport

Fallimento a un passo: il COVID-19 ora ci porta via anche il calcio?

WIGAN (Gbr) – Il COVID-19 ci ha privato di mesi di vita comune, ci ha costretti in casa e/o ha limitato in qualche modo la nostra quotidianità, la nostra vit...
01.07.2020
Sport

Aumentano in tutta la Svizzera le persone in assistenza

A causa della crisi legata al coronavirus, la Conferenza svizzera delle istituzioni dell'azione sociale (CSIAS) prevede un aumento di casi sociali. Un leggero aumento...
23.06.2020
Svizzera