Svizzera, 21 marzo 2020

Giù le serrande nei McDonald's: chiuse le 170 filiali in Svizzera

McDonald's chiude tutte le filiali in Svizzera. Lo ha comunicato la stessa catena di Fast food tramite una nota sul proprio sito ufficiale e sui rispettivi canali social. 

Ecco il comunicato completo: "Affinché tutti possano rimanere a casa, siamo temporaneamente chiusi. Cari ospiti, La salute e la protezione della comunità hanno assoluta priorità. Per questo, sin dal primo momento, abbiamo messo in atto le decisioni del Consiglio federale rapidamente e con coerenza in tutti i nostri 170 ristoranti. E
su base volontaria, abbiamo applicato misure aggiuntive.

Ora vogliamo dare il nostro grande contributo per sostenere l’appello «Restate a casa!» del Consiglio federale chiudendo temporaneamente i nostri ristoranti. Questo consente ai nostri collaboratori di rimanere a casa e sollecita i nostri ospiti a seguire le istruzioni del Consiglio federale. È così che possiamo rallentare e contenere la diffusione del virus. Grazie di cuore per la vostra comprensione. Non vediamo l’ora di rivedervi!".

Guarda anche 

Riceve una rendita da vedova per sbaglio, dopo cinque anni le chiedono di restituire tutto

Una svista piuttosto clamorosa commessa dalla Cassa svizzera di compensazione (CSC) emerge da una recente sentenza del Tribunale amministrativo federale, pubblicata ieri....
30.05.2020
Svizzera

"Morto il primo bambino contagiato da coronavirus in Svizzera"

Le autorità federali si sono riunite oggi a Berna per aggiornare la popolazione circa l'emergenza coronavirus in Svizzera. All'incontro informativo hanno p...
29.05.2020
Svizzera

Pensionato investe bambino con la carozzina elettrica e fugge, condannato

È un incidente decisamente insolito quello che ha portato al processo di un pensionato vodese che aveva investito un bambino con una carozzina elettrica per poi fa...
28.05.2020
Svizzera

"Niente seconda ondata di coronavirus"

Sono dichiarazioni destinate a fare discutere quelle rilasciate dal membro della task force scientifica della Confederazione Marcel Tanner, secondo il quale "non ci ...
28.05.2020
Svizzera