Magazine, 20 marzo 2020

Tutti a casa, tutti in rete: Netflix e YouTube sospendono l’HD

Le piattaforme abbassano la qualità dello streaming in UE per alleggerire il carico dei dati

LONDRA (Gbr) – YouTube ha deciso di sospendere temporaneamente l’alta definizione dello streaming, abbassando la qualità al livello standard per alleggerire il carico dei dati che sta passando in rete in questi giorni di quarantena in cui in tanti stanno facendo grande uso di internet.

La stessa cosa è stata fatta da Netflix: si continueranno
a vedersi le serie tv o i film in UE, ma non in HD.

L’obbligo di restare a casa per contrastare la pandemia di coronavirus ha portato inevitabilmente un aumento del traffico su Internet, non solo a causa dell’home working o dell’e-learning, ma soprattutto a causa del gaming online, della visione in streaming di film, video e serie tv.

Guarda anche 

Ha il Covid ma prende i trasporti pubblici e va al lavoro: 1'600 franchi di multa

Sono 77 i decreti d’accusa finora emessi nel canton Argovia per violazione delle norme anti-Covid. Tra di essi, come riporta oggi la Aargauer Zeitung, ce ne sono al...
15.05.2021
Svizzera

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

In migliaia protestano a Rapperswil contro le restrizioni anti-covid

Una manifestazione non autorizzata ha riunito sabato diverse migliaia di persone a Rapperswil per protestare contro le restrizioni anti-coronavirus. I manifestanti hanno ...
25.04.2021
Svizzera

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino