Magazine, 20 marzo 2020

Tutti a casa, tutti in rete: Netflix e YouTube sospendono l’HD

Le piattaforme abbassano la qualità dello streaming in UE per alleggerire il carico dei dati

LONDRA (Gbr) – YouTube ha deciso di sospendere temporaneamente l’alta definizione dello streaming, abbassando la qualità al livello standard per alleggerire il carico dei dati che sta passando in rete in questi giorni di quarantena in cui in tanti stanno facendo grande uso di internet.

La stessa cosa è stata fatta da Netflix: si continueranno a vedersi le serie tv o i film in UE, ma non in HD.

L’obbligo di restare a casa per contrastare la pandemia di coronavirus ha portato inevitabilmente un aumento del traffico su Internet, non solo a causa dell’home working o dell’e-learning, ma soprattutto a causa del gaming online, della visione in streaming di film, video e serie tv.

Guarda anche 

Vaccinati senza averne diritto, "il governo intende intervenire?"

Come riportato ieri dalla RSI, quattro dosi di vaccino in esubero sono state inoculate ai membri del consiglio di fondazione della casa anziani Girotondo di Novazzano, ch...
15.01.2021
Ticino

La valanga imminente

Il disastro provocato dalla pandemia sul mercato del lavoro comincia a palesarsi. Ovviamente è solo la punta dell’iceberg. La SECO indica, ad esempio, che a ...
10.01.2021
Svizzera

Negozi chiusi e telelavoro obbligatorio, le misure di Berset per contenere i contagi

Il Consiglio federale si sta preparando all'eventualità che i contagi di Coronavirus non diminuiscano in modo sostenibile e ha quindi posto in consultazione pr...
09.01.2021
Svizzera

SanPa spopola su Netflix: i protagonisti bocciano la docu-serie

MILANO (Italia) – È forse la serie tv, o per meglio dire la docu-serie, del momento per quanto riguarda Netflix: nella vicina Italia, subito dopo la sua usci...
07.01.2021
Magazine