Mondo, 13 marzo 2020

Grecia, dall'UE 2'000 euro a ogni migrante che tornerà al suo paese d'origine

L'Unione europea e la Grecia hanno annunciato giovedì 12 marzo ad Atene un'incentivo finanziario per incoraggiare 5'000 dei migranti presenti nei campi sovraffollati delle isole greche a tornare volontariamente nel loro paese.

Questo programma consiste in "uno stanziamento di 2'000 euro a persona, somma che aiuterà il reinserimento delle persone nel loro paese", ha dichiarato Ylva Johansson, Commissario europeo per gli affari interni. Dopo l'incontro con il ministro dell'immigrazione greco Notis Mitarachi, il commissario ha dichiarato che il programma è rivolto a 5'000 migranti che sono arrivati sulle isole greche prima del primo gennaio.

Secondo Johansson, questo programma è un mezzo "per ridurre la pressione del sovraffollamento" nei campi delle isole greche. Più di 37'000 persone vivono attualmente in condizioni squallide nei campi di cinque isole greche dell'Egeo (Lesbo, Chios, Samo, Kos e Leros), principali punti d'arrivo per i richiedenti asilo che vogliono arrivare in Europa in provenienza dalle coste turche.

Fonte

Guarda anche 

Ueli Maurer critica l'allarmismo causato dall'aumento dei casi, "non bisogna cedere all'isteria"

Di fronte al rapido aumento del numero di casi di Covid-19, Ueli Maurer invita a non cedere all'isteria. Ciò che serve è piuttosto un'analisi basata...
18.10.2020
Svizzera

Accordo fiscale con l'Italia probabilmente entro la fine dell'anno, secondo Ueli Maurer

Entro la fine dell'anno sarà probabilmente firmato l'accordo tra la Svizzera e l'Italia sull'imposta di confine, assicura il Consigliere federale U...
17.10.2020
Svizzera

L'Italia ha finalmente deciso di pulire il Ceresio, la Svizzera paga

L'Italia ha finalmente deciso di migliorare il sistema di smaltimento delle acque luride nei comuni del bacino del Ceresio. Peccato che per farlo avranno bisogno di f...
16.10.2020
Ticino

Migranti si fingono diplomatici e volano in Germania con un jet privato

Richiedenti l'asilo si fingono diplomatici e giungono in Germania con un jet privato. Una famiglia irachena di quattro persone è atterrata venerdì scors...
15.10.2020
Mondo