Ticino, 04 marzo 2020

"A Lugano ci vuole un nuovo skate park"

Oggi incontriamo Rodolfo Pulino, Consigliere comunale uscente di Lugano che il prossimo 5 aprile si presenta per un nuovo mandato.

Rodolfo, potresti presentarti brevemente?

Sono Rodolfo Pulino, ho 35 anni e vivo nel quartiere di Loreto. Consigliere comunale uscente, sono attualmente membro della commissione edilizia e della commissione speciale "Per la creazione dell'Ente Lugano abitazioni a prezzi accessibili (ELA)". Di formazione informatico, lavoro per una banca luganese.

Ho una grande passione per la musica e nel tempo libero amo viaggiare e andare ai concerti.


Quali sono, secondo te, le priorità di Lugano? Cosa cambieresti della città?

Il problema del lavoro è sicuramente la priorità.

Ci sono i grandi progetti (stadio e polo sportivo, centro congressuale) che vanno portati avanti ed alcuni di questi, come lo stadio, senza perdersi in mille fronzoli, e ci sono le questioni legate alla mobilità (tram-treno, bus, ecc), che tra non molti anni cambieranno visibilmente il volto di questa città.

Mi piacerebbe vivere in una Lugano con una dimensione più
umana, capace di rivitalizzare e di dare un'anima a tutti i quartieri della Città (anche quelli più discosti), una città con meno burocrazia e più flessibilità.

Vorrei vedere la città di Lugano spiccare il volo e con essa anche il nostro aeroporto che merita di essere difeso con le unghie e con i denti! Infine vorrei che si realizzasse un nuovo skate park ai nostri giovani. Quello attuale è ormai vecchio e in disuso, e i numerosi giovani che lo frequentano hanno dimostrato di meritarselo!


Per finire, puoi darci qualche motivo per cui i luganesi dovrebbero votarti?

In questi pochi mesi di consiglio comunale ho avuto l'opportunità di dimostrare di saper portare avanti con serietà, impegno e dedizione gli impegni presi.

In prima linea in difesa delle fasce più deboli della popolazione, per una città che sappia crescere e produrre ricchezza senza lasciare indietro nessuno, conto nel vostro sostegno affinché mi sia data la possibilità di poter continuare a lavorare per i prossimi 4 anni con lo stesso entusiasmo ed impegno!


kc

Guarda anche 

Al Casinò di Lugano si cercano professionisti

Lugano- Il Casinò Lugano sta per sbarcare nel mondo del gioco online. Ormai mancano davvero poche settimane al lancio del nuovo brand della piattaforma...
25.09.2020
Ticino

Lugano, mercato in stallo: la prima partenza sarà Baumann?

LUGANO – Sono due gli argomenti che tengono banco in casa Lugano, fatta eccezione per il calcio giocato: il mercato in uscita che fatica a decollare e la cessione d...
25.09.2020
Sport

Questo Lugano fa paura. L’Ambrì ci rimette (finalmente) il cuore

BIASCA – Chiamarla amichevole, quando in pista ci sono Ambrì e Lugano, risulta complicato. Ma tant’è. In effetti di colpi duri, durissimi, di ca...
20.09.2020
Sport

Lugano concreto e pimpante: col Lucerna si è vista una squadra

LUGANO - Che bel Lugano, ragazzi! La squadra di Maurizio Jacobacci, che nelle partite amichevoli e in Coppa Svizzera a Sciaffusa aveva lasci...
20.09.2020
Sport