Sport, 02 marzo 2020

Coronavirus: i playoff non iniziano. Poi si vedrà…

La Lega ha così deciso di affrontare la pandemia: il 13 marzo ci sarà un’altra riunione e si vedrà il da farsi

BERNA – Una riunione era stata indetta oggi dalla Lega hockey per decidere come affrontare la situazione relativa al Coronavirus con i playoff che sarebbero dovuti partire sabato 7 marzo.

Ebbene, per ora l’hockey si ferma: niente playoff e niente playout del massimo campionato di hockey fino al 13 marzo, anche in base alla decisione presa qualche giorno fa dal Consiglio
Federale di chiudere le porte a tutte le manifestazioni pubbliche con più di 1000 persone.

Giocare i playoff a porte chiuse non era giustamente un’idea plausibile, e così l’hockey si ferma almeno fino al 13 marzo quando ci sarà un’altra riunione per decidere come concludere il campionato 2019/20, il più travagliato di sempre.

Guarda anche 

Hofmann ha trovato l’America!

COLUMBUS (USA) - Alla fine la notizia che era nell'aria è arrivata: Gregory Hofmann giocherà in NHL. L'attaccante rossocrociato ha firmato un contra...
14.06.2021
Sport

“Non fasciamoci la testa e guardiamo in avanti”

LUGANO - Un Mondiale che non si è fatto mancare nulla e che alla fine ha premiato una squadra, il Canada, che ha saputo gettare sul ghiaccio una mentalit&agra...
15.06.2021
Sport

Brasile, Copa America al via con il paese in ginocchio

BRASILIA (Brasile) - Nelle socrse settimane la Conmebol (la federazione sudamericana di calcio) ha chiesto al Brasile di organizzare la Copa America 2021 in sostituz...
14.06.2021
Sport

Dopo 22 anni in bianconero Sannitz dice «basta!»

LUGANO -  La notizia era ufficiosa fino a pochi minuti fa, in pochi si aspettavano che potesse decidere di rinnovare il suo contratto in scadenza col Lugano e, ...
09.06.2021
Sport