Sport, 02 marzo 2020

Coronavirus: i playoff non iniziano. Poi si vedrà…

La Lega ha così deciso di affrontare la pandemia: il 13 marzo ci sarà un’altra riunione e si vedrà il da farsi

BERNA – Una riunione era stata indetta oggi dalla Lega hockey per decidere come affrontare la situazione relativa al Coronavirus con i playoff che sarebbero dovuti partire sabato 7 marzo.

Ebbene, per ora l’hockey si ferma: niente playoff e niente playout del massimo campionato di hockey fino al 13 marzo, anche in base alla decisione presa qualche giorno fa dal Consiglio Federale di chiudere le porte a tutte le manifestazioni pubbliche con più di 1000 persone.

Giocare i playoff a porte chiuse non era giustamente un’idea plausibile, e così l’hockey si ferma almeno fino al 13 marzo quando ci sarà un’altra riunione per decidere come concludere il campionato 2019/20, il più travagliato di sempre.

Guarda anche 

"Perchè i contagi di coronavirus non vengono indicati per età?"

Per quale motivo i contagi quotidiani di covid non vengono indicati suddivisi per fascia d'età? È quello che si chiede il Consigliere nazionale Lorenzo ...
01.12.2021
Svizzera

L'UFSP annuncia un primo "caso probabile" della variante Omicron in Svizzera, nuove restrizioni per i viaggiatori

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha annunciato domenica la scoperta di un "primo caso probabile" della variante di Coronavirus Omicron...
29.11.2021
Svizzera

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport

HCL, ancora troppi errori individuali

LUGANO - Alcune considerazioni dopo la sfida fra i bianconeri e il Friborgo di venerdì sera, sfida terminata con la vittoria degli ospiti all'overtime (3-...
29.11.2021
Sport