Sport, 28 febbraio 2020

Coronavirus. Allenatore non è ammalato, ma è italiano: sospeso dal club!

L’Honved Budapest ha fermato l’italiano Sannino: “Non ha sintomi ma potrebbe essere entrato in contatto con persone lombarde”

BUDAPEST (Ungheria) – Il problema del Coronavirus è sicuramente da prendere con le pinze, da trattare con i guanti, ma a volte la psicosi fa prendere scelte davvero discutibili. Prova ne è quella presa dall’Honved Budapest che ha deciso di sospendere il proprio allenatore, Giuseppe Sannino, perché “lui e il suo vince, Alessandro Recenti, potrebbero essere entrati in contatto con persone che vivono nelle aeree in cui si è diffuso il coronavirus in Lombardia”.

È stato lo stesso club della capitale ungherese a comunicarlo sul proprio profilo Facebook. L’Honved ha precisato che sia Sannino che il suo vice “non presentano alcun sintomo, ma il tutto è stato fatto per precauzione”.

Guarda anche 

Da oltre Gottardo regna l’indifferenza e la maleducazione!

Mettiamo che un giorno la Svizzera fosse travolta da una malattia letale, molto contagiosa che però rimane principalmente confinata alla parte tedesca del paese. I...
10.04.2020
Opinioni

Si dichiarano diplomatici e mettono in difficoltà il carabiniere a un controllo (VIDEO)

In queste settimane di emergenza coronavirus uscire di casa per gli italiani è diventato decisamente complicato. Per uscire di casa, qualsiasi sia il motivo, il ci...
10.04.2020
Mondo

Boris Johnson è uscito dalla terapia intensiva

Il primo ministro britannico Boris Johnson è uscito giovedì dal reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas di Londra, dove era stato ricove...
10.04.2020
Mondo

"La peggiore crisi economica dalla Grande Depressione"

"La peggiore crisi economica dalla Grande Depressione" del 1929. Questa è la triste previsione della direttrice generale del Fondo monetario internaziona...
09.04.2020
Mondo