Svizzera, 21 febbraio 2020

L'esercito svizzero ha cuochi… d'oro

BERNA - All'Olimpiade dei cuochi tenutasi a Stoccarda, lo Swiss Armed Forces Culinary Team (SACT) ha conquistato la medaglia d'oro nella categoria militare e quella di bronzo nella categoria superiore della sussistenza a carattere collettivo. La cucina dell'Esercito svizzero mantiene la sua posizione ai massimi livelli culinari su scala internazionale.

All'Olimpiade dei cuochi lo Swiss Armed Forces Culinary Team (SACT) è stato premiato quale migliore team di cuochi militari del mondo. In occasione di questa gara di cucina, considerata la più importante su scala mondiale, il team composto da otto cuochi di milizia si è imposto su tutti i concorrenti militari nella categoria Military Team.

Il menu di cinque portate presentato comprendeva fingerfood caldo e freddo, un'insalata, un piatto principale e un dessert. Il piatto principale è stato offerto in tre varianti: pesce, carne e vegetariano.

La giuria internazionale ha attestato al team nazionale di cuochi dell'Esercito svizzero una prestazione eccellente insignendolo della medaglia d'oro per le prestazioni fornite e assegnandogli oltre 90 punti (il punteggio esatto verrà
reso noto solo in una fase successiva). In tal modo il SACT ha potuto riallacciarsi ai successi del passato. Nel 2008 e nel 2012 il team di cuochi dell'Esercito svizzero si era già aggiudicato due vittorie all'Olimpiade, mentre nel 2002 e nel 2006 aveva trionfato ai Campionati del mondo.

Per la prima volta, per la classifica olimpica le due categorie «Military Team» e «Sussistenza a carattere collettivo» sono state riunite. Quest'ultima categoria superiore determinava la vittoria del titolo di campione olimpico. Complessivamente sono entrati in classifica 28 team di cuochi di alto rango provenienti da tutto il mondo. Il SACT si è aggiudicato la medaglia di bronzo – un risultato sensazionale.

Lo Swiss Armed Forces Culinary Team (SACT) è subordinato al Centro d'istruzione della sussistenza di Thun e riunisce ai massimi livelli il know-how civile e le esigenze militari. Il team formato da cuochi di truppa selezionati e capicucina militari istruiti partecipa a diversi eventi per presentare le numerose sfaccettature dell'Esercito svizzero e trasmettere un'immagine moderna della sussistenza della truppa.

Guarda anche 

"Niente seconda ondata di coronavirus"

Sono dichiarazioni destinate a fare discutere quelle rilasciate dal membro della task force scientifica della Confederazione Marcel Tanner, secondo il quale "non ci ...
28.05.2020
Svizzera

A Ginevra i clandestini saranno risarciti per non aver potuto lavorare

Indennizzati per non aver potuto lavorare, pur non avendo il diritto di risiedere o lavorare in Svizzera. La chiusura parziale delle attività economiche causata da...
28.05.2020
Svizzera

Frontiere, con l'Italia non c'è ancora una data. Ma non sarà sicuramente il 3 giugno

Il Consiglio federale intende allentare ulteriormente, in sintonia con le tappe dell’apertura economica, le restrizioni d’entrata in seguito al coronavirus. D...
27.05.2020
Svizzera

Ecco tutti gli allentamenti previsti dal 6 giugno

Il 6 giugno 2020 saranno allentati in ampia misura i provvedimenti adottati per combattere il nuovo coronavirus. È quanto ha deciso il Consiglio federale nella ...
27.05.2020
Svizzera