Mondo, 10 febbraio 2020

Germania, l'erede di Angela Merkel lascia dopo il “caso Turingia”

La succesore designata di Angela Merkel, Annegret Kramp-Karrenbauer (conosciuta anche con l'acronimo Akk, accanto a Merkel nella foto ), ha deciso di non candidarsi alla cancelleria per le elezioni del 2021 e allo stesso tempo di lasciare la presidenza della Cdu. Lo riporta l'agenzia Dpa, citando fonti del partito. Karrenbauer ha annunciato al partito di voler "organizzare la candidatura alla cancelleria per l'estate, di voler preparare partito per il futuro e di voler poi lasciare la presidenza della Cdu".

Per quanto la Turingia non sia stata esplicitamente evocata, per molti osservatori la decisione di Akk è una conseguenza forte debolezza della sua leadership, debolezza divenuta evidente nel caso Turingia, dove la CDU, contro il parere del partito nazionale e di Angela Merkel, ha sostenuto il candidato del centrodestra Thomas Emmerich invece che la sinistra. Emmerich aveva poi vinto le elezioni con i voti determinanti del partito di opposizione AfD (vedi articoli correlati), cosa che aveva creato uno scandalo nazionale dato che in Germania vi è un tabù dei partiti tradizionali verso AfD, partito con cui nessuno ha il “diritto” di collaborare. Dopo lo “scandalo” delle elezioni vinte grazie ai voti di AfD, Emmerich dimissionò esattamente il giorno dopo, sotto una massiccia pressione politica e mediatica.

Guarda anche 

Italiano accusato di 160 stupri e molestie sessuali su minori arrestato in Francia

Un cittadino italiano di 52 anni ricercato per 160 tra stupri e aggressioni sessuali è stato arrestato venerdì scorso nell'est della Francia, a seguito ...
23.10.2020
Mondo

La foto dello svizzero che fa la spesa in Germania e che fa incavolare i tedeschi

La lista dei cantoni svizzeri considerati regioni a rischio dalla Germania è in costante crescita. E con il drastico aumento del numero di nuovi casi di infezione ...
19.10.2020
Svizzera

Migranti si fingono diplomatici e volano in Germania con un jet privato

Richiedenti l'asilo si fingono diplomatici e giungono in Germania con un jet privato. Una famiglia irachena di quattro persone è atterrata venerdì scors...
15.10.2020
Mondo

Germania: 80 migranti senza biglietto aggrediscono il controllore, 200 poliziotti devono intervenire

Un gruppo di attivisti di un'organizzazione giovanile curda attiva in Germania sono saliti su un treno per Amburgo senza biglietto. Quando sono arrivati i controllori...
14.09.2020
Mondo