Sport, 09 febbraio 2020

Una morte improvvisa a 24 anni: lo sport piange Poeti Norac

La surfista francese ha perso la vita in circostanze misteriose in Australia

CANBERRA (Australia) – Un grande dolore attanaglia non solo la Francia, ma tutto il mondo del surf e dello sport: la giovane surfista Poeti Norac è molta prematuramente in Australia a soli 24 anni.

A darne l’annuncio è stata la federazione francese di surf, dichiarando di “aver perso un membro della famiglia. Una persona meravigliosa, con un sorriso luminoso, un’artista sulla sua tavola”.

Norac aveva iniziato a surfare a 6 anni, era ormai una delle stelle mondiali del suo sport, ottenendo il secondo posto nel campionato nazionale in diverse occasioni.

Alcune settimane fa si era trasferita in Australia, sulla costa meridionale del Queensland, per migliorare ed eccellere nella sua disciplina. La sua morte sembrerebbe essere giunta all’improvviso, in circostanze ancora poco chiare.

Guarda anche 

Addio Kobe e Gianna : il 24 febbraio l’ultimo saluto nel “suo” Staples Center

LOS ANGELES (USA) – Lunedì 24 febbraio non sarà una data come tante altre, non solo per Los Angeles ma per l’intera America. Così come pe...
07.02.2020
Sport

Roger, colpi divini: l’Australian Open è finito, ma che delizia

MELBOURNE (Australia) – 2h19’ di passione. Una prima ora da urlo che ci ha fatto trepidare, poi come già successo a Wimbledon, Roger Federer ha dovuto ...
31.01.2020
Sport

Bryant e quel patto con la moglie: mai in elicottero assieme

LOS ANGELES (USA) – Una consuetudine per Kobe Bryant. Una consuetudine che purtroppo è costata la vita a lui e alla piccola figlia Gianna Maria di 13 anni. I...
30.01.2020
Sport

Caro Kobe, ti scrivo… Non dimenticherò mai quella sera

LUGANO – Domenica 26 gennaio 2020. Una serata che non dimenticherò, e non sarò il solo. Caro Kobe Bryant, non dimenticherò mai quella sera, que...
27.01.2020
Sport