Svizzera, 04 febbraio 2020

Migranti aggrediscono sua figlia, lui arriva e scoppia una lite. Tre arresti

Un uomo di 59 anni è stato aggredito e minacciato con una pistola venerdì a Kreuzlingen, nel canton Turgovia, durante un alterco con tre persone che avevano precedentemente aggredito sua figlia. Nell'occasione è stato anche esploso un colpo di pistola. I tre sono stati in seguito arrestati dalla polizia.

La polizia cantonale del Turgovia, in un comunicato diramato domenica, ha fatto sapere che i sospetti sono un albanese di 25 anni, un algerino di 19 anni e un albanese di 29 anni. Nessuna delle persone ha riportato ferite serie e l'arma, che era in possesso del 25enne, è stata ritrovata.

Il ministero pubblico di Kreuzlingen ha avviato un'indagine penale per capire le circostanze esatte dell'alterazione. La giovane donna figlia del 59enne ha affermata di essere stata aggredita dai tre uomini venerdì sera verso le 22:30 alla stazione di Kreuzlingen. Dopo aver avvertito suo padre quest'ultimo si è subito recato sul posto ed è scoppiato l'alterco descritto sopra.  

Guarda anche 

Due rapinatori ultraviolenti condannati a 16 e 14 anni di carcere

L'11 dicembre 2017, camminando nel cuore della notte in una via di Ginevra, un uomo era stato preso di mira da due delinquenti che volevano derubarlo. Armati di colte...
24.02.2020
Svizzera

Un Consigliere nazionale è indagato dalla Turchia per sostegno al terrorismo

La Turchia ha aperto un’inchiesta penale nei confronti del consigliere nazionale basilese Mustafa Atici (PS, al centro nella foto), secondo quanto riferisce il gior...
14.02.2020
Svizzera

La 15enne Sandra e suo padre aggrediti e minacciati da tre richiedenti l'asilo, “mi hanno puntato una pistola alla tempia”

Con un articolo pubblicato questo fine settimana il Blick è tornato sulla vicenda dell'aggressione di tre richiedenti l'asilo ai danni di una 15enne e di s...
10.02.2020
Svizzera

Il marito l’ha picchiata, quindi non può essere espulsa

Il Tribunale federale ha annullato la decisione della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) di espellere una cittadina algerina. Visto che è stata picchiata d...
09.02.2020
Svizzera