Svizzera, 04 febbraio 2020

Migranti aggrediscono sua figlia, lui arriva e scoppia una lite. Tre arresti

Un uomo di 59 anni è stato aggredito e minacciato con una pistola venerdì a Kreuzlingen, nel canton Turgovia, durante un alterco con tre persone che avevano precedentemente aggredito sua figlia. Nell'occasione è stato anche esploso un colpo di pistola. I tre sono stati in seguito arrestati dalla polizia.

La polizia cantonale del Turgovia, in un comunicato diramato domenica, ha fatto sapere che i sospetti sono un albanese di 25 anni, un algerino di 19 anni e un albanese di 29 anni. Nessuna delle persone ha riportato ferite serie e l'arma, che era in possesso del 25enne, è stata ritrovata.

Il ministero pubblico di Kreuzlingen ha avviato un'indagine penale per capire le circostanze esatte dell'alterazione. La giovane donna figlia del 59enne ha affermata di essere stata aggredita dai tre uomini venerdì sera verso le 22:30 alla stazione di Kreuzlingen. Dopo aver avvertito suo padre quest'ultimo si è subito recato sul posto ed è scoppiato l'alterco descritto sopra.  

Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

In migliaia a Parigi per ricordare il docente ucciso da un rifugiato musulmano

Migliaia di persone si sono riunite a Parigi domenica pomeriggio per una manifestazione di solidarietà per il brutale assassinio di un insegnante per mano di un ri...
19.10.2020
Mondo

Richiedente l'asilo si masturbava davanti a ragazze sul treno, condannato (con la condizionale)

Si masturbava davanti a donne, anche minorenni, ma nonostante sia reo confesso non dovrà passare un giorno in carcere, né verrà espulso. Tra febbr...
12.10.2020
Svizzera

Condannato a 12 anni di carcere e espulsione per aver ucciso un coetaneo per futili motivi

Un cittadino portoghese di 21 anni è stato condannato venerdì a 12 anni di carcere per omicidio dal tribunale di Martigny. Il giovane aveva ucciso un uomo d...
11.10.2020
Svizzera