Ticino, 31 gennaio 2020

"Staccatevi dagli smartphone e godetevi Bellinzona"

*Di Jasmin Ben Ali

Da settimane si parla di “adolescenti e smartphones”, specie nell’ambito dell'educazione, con molte persone che propongono il divieto dell’utilizzo durante tutto l'orario scolastico (ricreazioni comprese), allo scopo d'indurre i giovani a socializzare maggiormente con i compagni. A mio parere però lo smartphone non è una questione d’età. Si tratta a parere mio d’educare noi tutti a farne un uso più parsimonioso e dedicare maggior tempo alle attività di coesione e condivisione sociale. Ed è proprio la condivisione sociale che mi porta oggi, motivata più che mai, a candidarmi al Municipio e al Consiglio comunale di Bellinzona.

Un modo per poter mettere a disposizione le mie competenze e le mie idee. Sono convinta che la Città Capitale del nostro Cantone ha il dovere di agevolare il più possibile l’organizzazione di eventi attraverso i quali cittadini possano conoscersi tra di loro e condividere la loro città. Tutto questo in maniera organizzata, studiata in maniera strategica, anche architettonicamente se serve. Ed eccome se serve: l’espansione del territorio cittadino deve essere un tema centrale della nuova Bellinzona, la cui aggregazione ha bisogno di essere rodata del tutto, specialmente nelle zone periferiche.

Un’aggregazione che a volte causa qualche malumore, ma che in realtà offre una grandissima opportunità, sfruttando proprio la coesione sociale tra la “vecchia” Bellinzona e i suoi “Edge City”, vale a dire quella concentrazione di edifici e commerci, intrattenimento, e altre attività di sociale interesse, che nascevano al di fuori di un tradizionale quartiere centrale, in quella che era stata in precedenza una zona residenziale.

Quale candidata al Municipio e al Consiglio comunale della Città Capitale del nostro Cantone sono motivata dalla volontà di contribuire nell’indicare ai cittadini bellinzonesi, di cui mi sento pienamente parte, quali sono le grandi opportunità che ci sono nel comprendere e gestire meccanismi all'avanguardia come possono essere ad esempio una stazione per treni ad alta velocità a Camorino e le future sfide urbanistiche della nuova Bellinzona.

*Candidata al Municipio e al Consiglio comunale di Bellinzona per la Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Coronavirus, "ad oggi un solo caso. Carnevali annullati e partite di hockey a porte chiuse"

Aggiornamento circa la situazione in Ticino del nuovo coronavirus: Vitta: "Il Governo si è riunito questo pomeriggio per aggiornarsi sulla situazione che s...
26.02.2020
Ticino

“Sbaglia la mia operazione Ma esercita ancora, impunito!”

*Dal Mattino della Domenica. Di A.L Crescono i casi di malasanità in Ticino. Anzi: si ripetono e vedono coinvolti in negativo...
26.02.2020
Ticino

Infortunio al Teatro Sociale di Bellinzona: gravissimo un 56enne

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 presso il Teatro Sociale in piazza Governo a Bellinzona vi è stato un infortunio sul lavoro. Stando a una ...
26.02.2020
Ticino

Bellinzona, un ordigno artigianale all'origine dell'esplosione

Arrivano i primi dettagli sull'esplosione verificatasi questa notte (vedi articoli suggeriti) alle Scuole elementari in via Lugano a Bellinzona. A fornirli&nb...
26.02.2020
Ticino