Mondo, 22 gennaio 2020

La confessione choc di un 11enne: "Voglio andare in Siria e farmi esplodere"

Sta facendo parecchio discutere il “piano” di un bambino di 11 anni di origine magrebina. Come riportato da Il Giornale, il ragazzo avrebbe rivelato ai suoi compagni di classe di “volere andare in Siria per farsi esplodere nel nome di Allah, come vuole fare anche mio zio”.

Uno dei testimoni, una volta a casa, ha raccontato tutto alla madre, che ha prontamente segnalato la questione alla Polizia. Preoccupata la madre di una compagna di classe, la quale sui social scrive: “Apprendo da mia figlia che frequenta l’ultimo anno della scuola primaria, di un suo compagno che, con orgoglio e convinzione, racconta agli amichetti che si farà saltare in aria in Siria e che vuole andare a combattere con lo zio”.

“Questo – continua la donna – mi auguro sia un bambino che non capisca cosa dice”. Sulla questione stanno ora indagando i Carabinieri che si stanno occupando del caso con grande discrezione. In particolare, gli inquirenti stanno verificando se si trattano di affermazioni veritiere oppure di una ‘battuta’ con gli amici per attirare attenzioni.

La famiglia del bimbo vive a Cavarzere (Veneto). La madre ha incontrato ieri i dirigenti dell’istituto scolastico del paese.

Guarda anche 

Bill Gates previde il Coronavirus?

“Provate a immaginare che da qualche parte nel mondo esista una nuova arma in grado di uccidere milioni di persone, portando le economie allo stallo e gettando le n...
18.02.2020
Mondo

VIDEO – Sotto i bombardamenti in Siria: un papà come Benigni per far ridere la figlia

SARMADA (Siria) – Tutti ci ricordiamo il film di Roberto Benigni, “La vita è bella”, nel quale l’attore italiano rappresentava un padre ebr...
18.02.2020
Mondo

Condannato a un anno di carcere per aver tentato di annegare il cane della fidanzata

Un anno di carcere per aver cercato di affogare il cane della fidanzata. Aaron Davis, 36 anni, era stato riconosciuto colpevole di crudeltà verso gli animali dopo ...
17.02.2020
Mondo

La Grecia chiede aiuto all'UE per rimpatriare i migranti sul suo territorio

Il ministro della migrazione greco Notis Mitarachi (nella foto) ha dichiarato lunedì di aver chiesto ufficialmente aiuto all'Unione europea per rimpatriare i r...
18.02.2020
Mondo