Mondo, 21 gennaio 2020

Si presenta in Tribunale e si dà fuoco: giovane mamma in gravi condizioni

Una giovane mamma – di origine marocchina – si è data fuoco davanti alla sede del Tribunale dei minori di Mestre. È entrata in tribunale con un cartello addosso con chiari ed espliciti riferimenti all’ex marito, una foto della figlia e, accanto, il numero di una sentenza.

Poi è uscita dall’atrio e dopo qualche minuto è tornata, si è cosparsa di benzina e si è data fuoco. Il gesto – riportano i media italiani – è da relazionare a un procedimento della giustizia civile che la vede coinvolta. I fatti sono avvenuti ieri, di fronte al tribunale dei minori. Immediati i soccorsi del personale del tribunale che hanno provveduto a spegnere le fiamme con l’estintore.

Portata all’ospedale, la donna è ora ricoverata in gravi condizioni. Sull’accaduto indaga la polizia. Questa la scritta che campeggiava sul cartello: “Un tipo di padre che ha violentato l’infanzia della sua bambina. Ha fatto il massimo per allontanare la piccola e mandarla in comunità: che vergogna!”.

Guarda anche 

Rabbia e blocchi: il sistema migratorio greco è al collasso

Non sono servite le lunghe proteste dell’ultimo mese da parte della popolazione insulare greca a fermare le volontà del governo di Atene guidato da Kiri...
27.02.2020
Mondo

"Il coronavirus è un'influenza come un'altra"

Ha dovuto necessariamente alzare i toni. Per farsi ascoltare e per raggiungere più persone possibili. La 47enne di Vo'Euganeo (Padova) è risulta...
27.02.2020
Mondo

Coronavirus, l'OMS: "Ridimensionare l'allarme, il 95% dei casi guarisce"

Nuove rassicurazioni arrivano dagli esperti sul contagio di coronavirus, anche se in queste ultime ore sono arrivate notizie di ulteriori contagi anche alle nos...
26.02.2020
Mondo

Dal 2015 almeno 104 terroristi sono arrivati in Europa grazie all'immigrazione illegale

Sono almeno 104 i terroristi, perlopiù jihadisti dell'ISIS, che sono entrati nel continente europeo tra il 2014 e il 2018 fondendosi con la massa di migranti e...
25.02.2020
Mondo