Ticino, 20 gennaio 2020

Opuscolo sulla legittima difesa, "il Consiglio di Stato ha commesso un’illegalità molto grave"

L'informazione secondo cui l'iniziativa sulla legittima difesa violerebbe il diritto federale, pubblicata nell'opuscolo ufficiale distribuito a tutti i cittadini, rappresenta “un'illegalità molto grave” da parte del Consiglio di Stato, secondo il parere di un costituzionalista contattato dal promotore dell'iniziativa Giorgio Ghiringhelli. Per Ghiringhelli, così facendo il Governo ha “infranto il divieto di influenzare il votante” e ha fatto una “gravissima 'capellata'”.

“L'opuscolo – continua il costituzionalista interpellato da Ghiringhelli – induce a credere che anche il Parlamento ritenga
l'iniziativa contraria al diritto federale. Ciò che, come rilevato più sopra, è però contrario alla realtà delle cose. A mio parere ci si può inoltre legittimamente chiedere se tale frase nell’opuscolo non debba portare ad una chiara reazione da parte del Gran Consiglio o di suoi membri”, conclude l’esperto.

Visto quanto scritto sopra, Ghiringhelli ha inviato al Governo un reclamo formale ai sensi dell’articolo 133 capoverso 3 della Legge sull’esercizio dei diritti politici e, sempre secondo il fondatore de “Il Guastafeste”, la questione potrebbe approdare sui banchi del Gran Consiglio.

Guarda anche 

"Il burkini è un simbolo di un’ideologia fascista"

Sono sempre più convinto che gli islamisti attivi in Europa guadagneranno la loro battaglia, e che nel giro di due o tre generazioni una buona parte del nostro Con...
05.09.2020
Ticino

Riprendiamoci il controllo dell’immigrazione

E’ giusto o no che in materia di immigrazione la Svizzera possa decidere autonomamente quanti ( e quali...) stranieri é in grado di ospitare stabilmente e qu...
22.08.2020
Opinioni

Per politici e giornalisti il libro Stop Islam di Magdi Allam

Lo scorso anno il fondatore del movimento politico “Il Guastafeste”, Giorgio Ghiringhelli, aveva inviato ai 90 deputati in Gran Consiglio una copia del libro ...
20.07.2020
Svizzera

I pacifisti e gli aerei da combattimento: la storia si ripete perché la gente ha la memoria corta

Il 27 settembre gli svizzeri dovranno decidere se sono d’accordo che la Confederazione spenda 6 miliardi di franchi per l’acquisto di nuovi caccia da combatti...
12.07.2020
Opinioni