Sport, 14 gennaio 2020

Svenimenti e malesseri: ora gli Australian Open diventano un rebus

Durante le qualificazioni al primo Slam dell’anno la Jakupovic si è ritirata contro la nostra Vögele, un raccattapalle è collassato e un’esibizione è stata cancellata: l’aria irrespirabile diventa un problema

MELBOURNE (Australia) – Ne avevamo parlato qualche giorno fa e appena a Melbourne sono iniziate le prime partite il problema si è fatto subito evidente e preoccupante: l’emergenza incendi in Australia rischia davvero di condizionare, e non poco, gli Australian Open.

Nella notte, a causa dell’aria piena di fumo e della foschia provocata dai roghi le qualificazioni al primo Slam stagionale sono state momentaneamente interrotte. Ma questo non ha evitato alcuni problemi: Dalila Jakupovic si è ritirata durante il match contro la nostra Vögele a causa di una crisi respiratoria, che l’ha fatta crollare in ginocchio in campo. “Avevo paura di svenire e non ho né l’asma né mai avuto problemi di respirazione – ha spiegato – Dopo l’intervento del fisioterapista pensavo andasse meglio, ma appena gli scambi si sono allungati non riuscivo a respirare e sono caduta a terra”.

E non è stata l’unica: un raccattapalle è infatti collassato durante una partita e l’esibizione che vedeva in campo Maria Sharapova contro Laura Siegemund è stata interrotta proprio per l’aria irrespirabile.

Guarda anche 

Meglio Federer o Nadal? C’è chi dà i voti e il risultato…

LUGANO – Meglio Roger Federer o meglio Rafael Nadal? Più bravo il basilese capace di vincere 20 titoli, a partire da Wimbledon del 2003, oppure il maiorchino...
16.10.2020
Sport

Nadal come Federer. Lewis raggiunge Schumi. LeBron nel nome di Kobe: una domenica storica

PARIGI (Francia) – Senza i vari campionati di calcio in giro per l’Europa, fermi per le sfide di Nations League o per i playoff di qualificazione al prossimo ...
12.10.2020
Sport

6 anni, 4 ore e 1 minuto dopo il tennis ha un nuovo re

NEW YORK (USA) – Roger Federer, Rafael Nadal, Novak Djokovic, Andy Murray, Stanislas Wawrinka e Marin Cilic: a partire dal titolo vinto dal croato a New York nel lo...
14.09.2020
Sport

“Djokovic ha un problema con la rabbia: ha bisogno di aiuto”

NEW YORK (USA) – Senza dubbio è stato e sarà l’evento che ha caratterizzato e che caratterizzerà l’US Open 2020: la squalifica rime...
10.09.2020
Sport