Sport, 12 gennaio 2020

E fu così che Elvis… sbancò Las Vegas. E Kubalik…

Primo shutout per l’ex portiere del Lugano nella vittoria dei suoi Columbus in casa dei Golden Knights. L’ex attaccante dell’Ambrì ha firmato una splendida doppietta contro Anaheim

LAS VEGAS (USA) – Si dice che i campioni siano tali perché, quando vengono chiamati in causa, rispondono sempre presente. Se davvero è così, allora Elvis Merzlikins è in assoluto un campione e, forse, ha davvero trovato la sua dimensione anche in NHL, nel campionato di hockey più bello e complicato al mondo.

Sì perché l’ex portiere del Lugano, dopo le prime partite di assestamento e dopo i diversi match passati tra panchina e AHL, ora sta davvero mettendo le cose in chiaro a Columbus, sfruttando l’infortunio di Korpisalo. Merzlikins, infatti, sta inanellando una serie importante di successi e l’ultimo, ottenuto sul ghiaccio
di Las Vegas, lo ha condito col suo primo shutout in carriera d’Oltreoceano. 27 le parate messe a referto che hanno permesso ai suoi Blue Jackets di imporsi in trasferta. Insomma… Korpisalo può recuperare dall’infortunio con molta calma…

Elvis, però, non è il solo giocatore che ha militato in Ticino a farsi notare in NHL: a Chicago, infatti, c’è un certo Dominik Kubalik che non ha perso il vizio di fare ciò che ad Ambrì gli riusciva alla grande… ovvero segnare. Con la doppietta rifilata questa notte agli Anaheim Ducks, il ceco è arrivato a quota 16 reti in stagione! Un bottino davvero impressionante per un rookie.

Guarda anche 

Bilancio positivo per LuganoNetWork e Spazio Lavoro

*Comunicato stampa Città di Lugano Le misure di sostegno formativo e di inserimento professionale promosse dalla Divisione Socialità della Città d...
03.03.2021
Ticino

L’Ambrì cala il tris, il Lugano reagisce e ruggisce da squadra

AMBRÌ – Zurigo, Rapperswil e Langnau. L’Ambrì si fa bello, ritrova le idee e incamera 3 vittorie filate che ridanno aria e fiducia a tutto l&rsq...
01.03.2021
Sport

Allarme a Cornaredo: il Lugano perde e non vince più

LOSANNA – C’era un Lugano a ottobre che si giocava la vetta della classifica con l’YB. Era un Lugano che, pur non segnando molto, vinceva o al massimo p...
01.03.2021
Sport

“Ho fatto tanti sacrifici per conquistare l’Ambrì”

AMBRÌ - Rientro col botto di Michael Fora! Dopo un mese di assenza dovuto a problemi agli adduttori, il difensore biancoblù ha contribuito in maniera d...
02.03.2021
Sport