Ticino, 10 gennaio 2020

Lugano, il sacco rosso fa discutere. Ortelli: Agli anziani chi ci pensa?

Interrogazione al Municipio di Lugano

Dal  1.1.2020 a Lugano è entrata in vigore  la tassa sul sacco, i cittadini  devono usare i sacchi “rossi” per i rifiuti , oltre a dover pagare  la tassa base, (due nuove tasse in un colpo solo).
Per la separazione dei rifiuti in molti quartieri cittadini   abbiamo  gli “interrati per rifiuti” (carta, vetro, alluminio).
Per il pet , gli scarti vegetali  e gli scarti  di cucina (umido)  il cittadino deve far capo agli “ECOCENTRI”, di conseguenza ogni cittadino si deve organizzare  per differenziare i rifiuti nella propria abitazione.

Non tutti abitano in una casa con giardino, terrazza, abbiamo persone in modo particolare anziani che vivono in piccoli appartamenti, non sono automuniti,  di conseguenza hanno difficoltà a recarsi agli Ecocentri. Non è neppure corretto costringere – di fatto – i cittadini a trasformare balconi e terrazze in discariche a cielo aperto.

Alla luce di quanto sopra esposto  chiedo se il Municipio intende :
                       
                  
Aumentare  i contenitori  interrati , in modo particolare  nelle quartieri   periferici  della  città, per agevolare  i cittadini nella separazione dei rifiuti?

Mettere nei quartieri  dei contenitori per il Pet, in modo particolare nelle zone periferiche della città (Valcolla, ecc..)?

Organizzare la raccolta  degli scarti di cucina (umido) da parte del DSU?

Sostenere maggiormente le persone anziane o invalide tramite raccolta a domicilio?

Aumentare  la vuotatura degli interrati, in modo particolare, quelli della carta?

I cassoni strapieni  e carta depositata fuori dei cassoni  non sono un biglietto da visita per la città di Lugano.
Chiedo inoltre al Municipio come valuta la carenza di rotoli di sacchi da 35 litri in molti supermercati, lacuna che ha ulteriormente funestato l’inizio  della tassa sul sacco, suscitando ulteriormente malcontento tra i cittadini.

Maruska Ortelli 
Consigliera Comunale - Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

"Il Consiglio federale introduca una tassa d'entrata per i frontalieri"

Il Consiglio federale dovrebbe introdurre una tassa d'entrata al confine per i veicoli dei lavoratori frontalieri. È quanto chiede una mozione inoltrata oggi d...
17.04.2024
Svizzera

Ladies Lugano, è game over!

LUGANO – Le avvisaglie c’erano, i problemi finanziari erano importanti e si trascinavano da tanto tempo, e alla fine l’Associazione Sportiva Hockey Club...
15.04.2024
Sport

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

"Una tassa al confine per fermare l'esplosione del traffico"

La Svizzera dovrebbe introdurre una tassa veicolare al confine in modo da limitare il traffico. È la proposta lanciata dalla Lega dei Ticinesi, firmata da Andrea C...
13.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto