Svizzera, 25 dicembre 2019

Dopo 500 anni i cattolici tornano a celebrare la messa alla cattedrale di Ginevra

Per la prima volta dalla Riforma, quindi ormai cinque secoli fa, verrà celebrata una messa nella cattedrale di Saint-Pierre a Ginevra (nella foto). L'evento si svolgerà il 29 febbraio.

I cattolici hanno risposto a un invito della parrocchia Saint-Pierre-Fusterie, ha spiegato lunedì il presidente della Chiesa protestante di Ginevra di Emmanuel Emmanuel Fuchs, confermando una notizia riportata dall'RTS. Questa messa illustra, secondo lui, i buoni rapporti tra le due Chiese.

Le cerimonie ecumeniche hanno già avuto luogo a Saint-Pierre. Qui, in questo caso, "consegniamo le chiavi della cattedrale" ai cattolici, ha sottolineato Emmanuel Fuchs. È stato scelto il 29 febbraio è stato scelto perché è l'inizio della Quaresima, una data simbolica, ha osservato.

Interrogato dall'RTS, il cardinale Kurt Koch vede con gratitudine lo svolgimento di una messa a Saint-Pierre. "Speriamo che questo sia un segno per avanzare passo dopo passo verso l'unità". Il cardinale si è detto felice di questo sviluppo. Nell'intervista Koch ha ricordato come, quando era giovane, gli era proibito entrare nella chiesa protestante nel suo villaggio.

Messe cattoliche sono già state celebrate nella cattedrale di Losanna, ma a Ginevra, la città di Calvino, roccaforte del protestantesimo, è la prima volta.

Guarda anche 

“Ginevra più bravo di noi e con più voglia”: Walker inchioda il Lugano

LUGANO – Dopo il trionfo ottenuto nel derby e la vittoria conseguita a Losanna, dopo i rigori, il Lugano ha terminato la sua settimana con un KO interno contro il G...
16.02.2020
Sport

Vendeva documenti falsi ai connazionali per aiutarli a ottenere il permesso di soggiorno, arrestato

Il Ministero pubblico di Ginevra sta indagando su possibili frodi commesse nell'ambito del programma "Papyrus", un programma volto a regolarizzare gli stran...
29.01.2020
Svizzera

Ginevra spende 56'000 franchi per far cambiare sesso all'omino dei cartelli pedonali

L'omino stilizzato che siamo abituati a vedere nei cartelli pedonali non è abbastanza “inclusivo” per il comune di Ginevra, che ha deciso di spende...
17.01.2020
Svizzera

In carcere per aver pagato gli operai 20 centesimi all'ora

Il titolare di una società fallita nel 2018 è stato denunciato da quindici dei suoi ex dipendenti e posto in detenzione preventiva a Ginevra. L'accusa &...
16.01.2020
Svizzera