Sport, 17 dicembre 2019

Pazzesco in MotoGP: Iannone sospeso… per doping

In seguito a un controllo dopo la gara di Sepang, il pilota italiano è risultato positivo agli steroidi anabolizzanti

SEPANG (Malesia) – Potrebbe essere il primo caso in cui un pilota del Motomondiale viene fermato… per doping. Eppure è così: Andrea Iannone, pilota dell’Aprilia, è stato trovato positivo dopo un controllo deciso dalla WADA dopo il GP di Malesia.

Nelle urine, infatti, sono state trovate tracce di una sostanza non meglio specificata ma classificata come steroide anabolico androgeno di provenienza esogena.

Iannone ora può chiedere il riesame del campione, ma nel frattempo è stato sospeso dalle competizioni in modo immediato e fino a nuova comunicazione.

Guarda anche 

Valentino e l’addio alle GP: “Vado in paranoia”

TAVULLIA (Italia) – “Non sono preparato. Quando penso al GP di Valencia vado in paranoia”. Parole di Valentino Rossi che si avvicina all’addio all...
14.10.2021
Sport

Disastro Hussein: positivo al doping

TOKYO (Giappone) – A pochissime ore dall’avvio dei Giochi Olimpici e dalla Cerimonia d’apertura, un caso di doping si abbatte su Swiss Olympic: l’...
23.07.2021
Sport

Pogacar, ma è tutto vero? “Prestazioni sconcertanti...”

PARIGI (Francia) - A 23 anni di distanza dal blitz della Gendarmerie francese che mise kappaò la Festina - costretta a lasciare il Tour perché nella ma...
22.07.2021
Sport

“Anni di grande passione al fianco delle stelle”

Sergio Pellandini ha vissuto una vita sportiva piena di emozioni. Cresciuto a Castione, dai 19 anni in poi si è buttato anima e cuore sulle strade e su...
21.06.2021
Sport