Sport, 17 dicembre 2019

Pazzesco in MotoGP: Iannone sospeso… per doping

In seguito a un controllo dopo la gara di Sepang, il pilota italiano è risultato positivo agli steroidi anabolizzanti

SEPANG (Malesia) – Potrebbe essere il primo caso in cui un pilota del Motomondiale viene fermato… per doping. Eppure è così: Andrea Iannone, pilota dell’Aprilia, è stato trovato positivo dopo un controllo deciso dalla WADA dopo il GP di Malesia.

Nelle urine, infatti,
sono state trovate tracce di una sostanza non meglio specificata ma classificata come steroide anabolico androgeno di provenienza esogena.

Iannone ora può chiedere il riesame del campione, ma nel frattempo è stato sospeso dalle competizioni in modo immediato e fino a nuova comunicazione.

Guarda anche 

Paura passata per Rossi: “È stato difficile tornare in moto”

SPIELBERG (Austria) – Giornata di prove libere, questa per il Motomondiale, in vista del GP di Stiria che si terrà domenica, sempre sul tracciato di Spielber...
21.08.2020
Sport

A 80 anni fa segnare il record del mondo in bici: squalificata per doping!

A 57 anni ha deciso di saltare in sella alla bici più che altro per tenersi in forma, ma poco dopo si è prefissata degli obiettivi ambizioni. Il 29 agosto 2...
21.08.2020
Sport

VIDEO – Dopo la paura e la rabbia, Valentino torna parlare e perdona Zarco

SPIELBERG (Austria) – Dopo la gara di domenica Valentino Rossi lo aveva fatto capire: aveva avuto tanta paura, il rischio corso in pista era stato enorme. E come da...
20.08.2020
Sport

VIDEO – Paura ed orrore in Moto2: un incidente clamoroso in Austria

SPIELBERG (Austria) – Le qualifiche di ieri avevano messo in evidenza un totale equilibrio in Moto2 e anche la gara, nei primi 3 giri, lo stava confermando: proprio...
16.08.2020
Sport